Home Televisione Fiorello, siparietto in diretta con Amadeus: “Sarà un disastro”

Fiorello, siparietto in diretta con Amadeus: “Sarà un disastro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:19
CONDIVIDI

Fiorello e Amadeus sono sempre e comunque grandi protagonisti sul piccolo schermo. Il loro siparietto in diretta conquista tutti.

Amadeus e Fiorello

Su Rai Uno sta andando in onda la finale di Sanremo Giovani. Ed è stasera insomma che si saprà chi parteciperà alla categoria Nuove Proposte del Festival 2021, in programma nel mese di marzo. Nel frattempo però Amadeus, presentatore della serata, ma soprattutto conduttore e direttore artistico della kermesse canora anche il prossimo anno, sta annunciando i big che saranno in gara. Ma c’è stato spazio anche per un siparietto davvero molto divertente. Il siparietto? Nemmeno a dirlo, Rosario Fiorello, autentico mattatore e che ha fatto divertire tutti.

LEGGI ANCHE -> Amadeus, stoccata in diretta a Morgan: ecco che cosa è successo

Amadeus e Fiorello, il siciliano si scatena: ecco il siparietto

amadeus fiorello

Ovviamente tutti sanno che i due già lo scorso febbraio sono stati grandi protagonisti sul palco del teatro Ariston. Ed è proprio su questo che ha giocato il comico. “L’anno scorso è andata bene, ma mi sa che la prossima edizione sarà una debacle. Potrebbe davvero mettere fine alla mia carriera“, questa la grande ironia dell’uomo, che ha fatto divertire sia Amadeus che i componenti dell’orchestra. D’altronde tutto è stato in perfetta linea con il personaggio e la sua simpatia.

LEGGI ANCHE -> Anna Falchi, retroscena su Fiorello: “A Sanremo tremavano le pareti”

C’è qualcos’altro che non può esser passato inosservato. Infatti il buon Rosario, che ovviamente era in collegamento video, si è presentato con una maschera robotica e ha mostrato alla camera una foto divertente che ritrae lui e Amadeus al mare. Insomma, Fiorello si ancora una volta preso la scena. E non si può non pensare che questo piccolo siparietto è stato in realtà soltanto un siparietto di quello che accadrà a marzo durante il Festival. I telespettatori non possono che essere entusiasti e far partire il conto alla rovescia.