Home Storie Massimo Boldi, il periodo più sofferente della sua vita: un dolore segreto

Massimo Boldi, il periodo più sofferente della sua vita: un dolore segreto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
CONDIVIDI

Massimo Boldi si lascia andare al racconto del periodo più sofferente della sua vita. Cosa sarà successo all’attore?

irene fornaciari ex fidanzata Massimo Boldi
Massimo Boldi

Eccoci giunti a Natale, in attesa di un nuovo film che possa restituire a tutti un po’ del clima natalizio. Certamente non può mancare il volto per eccellenza di questo genere cinematografico: Massimo Boldi. L’attore e comico italiano oggi ci introdurrà al Natale con il film “La fidanzata di papà“, diretto da Enrico Oldoini e interpretato da: Boldi, Simona Ventura, Elisabetta Canalis e Natalia Bush. In onda su Cine34 alle ore 17.15, vi attende il ridente cinepanettone che sancisce l’inizio delle vacanze. Ma andiamo ad indagare sul quel viso rattristato di Boldi a cui noi non siamo molto abituati.

LEGGI ANCHE —> Massimo Boldi, quella morte ha segnato la sua vita all’improvviso

Massimo Boldi, il racconto: “Avevo solo 18 anni quando il mondo mi è caduto addosso”

Massimo Boldi
Massimo Boldi (Fonte: Getty Images)

Boldi racconta che da ragazzo si è trovato ad affrontare un momento molto difficile della sua vita. A 18 anni si trovò senza padre, la famiglia dovette affrontare due gravi problemi: non solo la straziante perdita dell’uomo, ma anche un grave problema economico. Massimo quindi si rese utile iniziando a lavorare come rivenditore della Motta. Con un camioncino vendeva ai negozi i prodotti della Motta. Dopo anni di venditore gli arriva un’eccellente proposta.

LEGGI ANCHE —> Massimo Boldi “costretto” a chiedere scusa: “Vi spiego tutto”

‘Cochi e Renato’ gli offrirono la chance di esibirsi sul piccolo schermo. Da quel momento ha preso il via la sua carriera, è nato Cipollino e poi il sodalizio con Christian De Sica. Ma come mai non lavorano più insieme? Nessun litigio pare sia avvenuto tra i due, solo la volontà di lavorare autonomamente per progetti differenti. Adesso l’attore pare abbia trovato la felicità che tanto ricercava, dopo la morte della moglie Marisa sembrava essere sprofondato nuovamente in quel buio, ma eccolo tornato a galla. Un grande in bocca al lupo al signore delle risate.