Home Musica Britney Spears, la confessione al suo avvocato: “Non riesco più a cantare”

Britney Spears, la confessione al suo avvocato: “Non riesco più a cantare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:35
CONDIVIDI

Britney Spears, la cantautrice pop, che mosso i bacini di tutto con le sue canzoni, ha fatto una confessione al suo avvocato da lasciarci senza parole. 

Britney spears
Britney (Fonte Getty Images)

La bellissima e bravissima cantautrice sembra non stia affrontando uno dei migliori periodi della sua vita. Da molto tempo ormai non la vediamo esibirsi in nuovi singoli. Come mai? Cos’è successo? È la solita brutta storia della fine di una cantante? Assolutamente no, Britney Spears ci racconta qualcosa di estremamente diverso. Ascoltiamola.

LEGGI ANCHE —> Britney Spears irriconoscibile, fan preoccupati: “Cosa ti è successo?”

La triste confessione di Britney Spears

britney spears
Britney (Getty Images)

In questi giorni sono circolati dei documenti legali che evidenziano come la regina del pop non abbia la tutela dei suoi soldi e non possa decidere lei stessa con chi lavorare. Inoltre è avvenuta anche un’udienza riguardo la conservatorship. Britney ha chiesto che Jamie Spears, nonché suo padre, non sia più il suo tutore. L’avvocato riporta delle frasi glaciali della cantante in cui dichiara che in molte occasioni ha paura del padre e inoltre non lavorerà sino a quando il padre continuerà ad avere il controllo sulla sua carriera. In questa udienza vi è stato anche l’intervento della madre, Lynne Spears, sempre dalla parte della figlia e confessa che la sua adorata bambina possa avere giorni più felici di quelli che sta trascorrendo.

LEGGI ANCHE —> Britney in ospedale, come sta? La paura dei fan

Purtroppo l’udienza è stata rimandata. Si spera che il tempo porti consiglio e che l’appello di Britney Spears sia ascoltato e preso in esame dal giudice. Tutti sentiamo la mancanza della cantante e a tutti piange il cuore sapere che non potrà ritornare a donarci quella forza energetica che solo lei era in grado di regalare al suo pubblico.