Home News Rudy Zerbi, avete mai visto la sua “sorella gemella”? Non si assomigliano

Rudy Zerbi, avete mai visto la sua “sorella gemella”? Non si assomigliano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23
CONDIVIDI

Rudy Zerbi, gli auguri per una persona speciale: “E’ la mia sorella gemella”: nessuno sapeva della sua esistenza.

Rudy Zerbi
Rudy Zrbi

Rudy Zerbi fa gli auguri sui social ad una persona molto speciale per lui: “E’ la mia sorella gemella“: nessuno se l’aspettava.

Rudy è al momento impegnato con il programma Tu si que vales, del quale è uno dei giudici più amati, insieme ai colleghi Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammucari e Sabrina Ferilli.

Oggi, sul suo profilo Instagram, ha voluto fare gli auguri ad una persona speciale che ha fa parte della sua vita, la sua “sorella gemella”, ecco di chi si tratta.

LEGGI ANCHE -> Rudy Zerbi, una tragedia spunta dal suo passato: grande commozione

Rudy Zerbi: “Auguri alla mia sorella gemella”

Rudy Zerbi
Rudy Zerbi

La persona di cui parla il conduttore e che appare in foto con lui è Alessia Marcuzzi. A quanto pare i due sono molto uniti e hanno un bellissimo rapporto; cosa che si evince anche dai commenti che si scambiano sotto i rispettivi post sui social.

In effetti non è la prima volta che Rudy ironizza sulla loro somiglianza, anche fisica: poco tempo fa la Marcuzzi aveva pubblicato uno scatto del suo viso, al naturale e di profilo. L’uomo ha commentato subito: “Sembri me con i capelli lunghi“, scherzava o parlava sul serio?

LEGGI ANCHE -> Rudy Zerbi, paura nella notte: “Me la sono vista brutta”

Quello che è certo è che e lentiggini e i colori chiari di Zerbi riprendono quelli della bella conduttrice, anche se con “sorella gemella separata alla nascita”, sicuramente intende dire che c’è una grande affinità nel loro rapporto.

Rudy scrive sul suo post che la foto con Alessia ha anche un altro scopo, oltre a quello di fare i migliori auguri alla sua amica, che oggi compie 48 anni. Il giudice di Canale 5 si augura che al più presto si possa tornare ad abbracciare e a festeggiare con i proprio amici tutte le ricorrenze del caso.