Home News Flora Canto replica alle accuse: “Non c’è nulla di vero”

Flora Canto replica alle accuse: “Non c’è nulla di vero”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40
CONDIVIDI

Flora Canto si è trovata al centro di numerose polemiche. Ma che cosa successo? A fare chiarezza è stata lei stessa, rispondendo a tutto.

Flora Canto

Flora Canto è oramai da un po’ di tempo sotto i riflettori. In molti, anzi forse la maggioranza delle persone, la conoscono in quanto compagna da una vita di Enrico Brignano. Ed è proprio per un comportamento e un atteggiamento tenuto con quest’ultimo che la donna è finita sotto la luce della ribalta. Ma che cosa è successo? C’è un dettaglio che non è sfuggito e che ha attirato l’attenzione di molti.

LEGGI ANCHE -> Flora Canto compagna Enrico Brignano: ha sofferto molto in passato

Flora Canto non ci sta: la sua risposta alle critiche

flora canto
Flora Canto (Instagram)

A finire sotto la lente d’ingrandimento e a divenire oggetto di discussione è infatti stato un suo gesto fuori dalla chiesa dopo il funerale di Gigi Proietti, tenutosi nei giorni scorsi. Ed ecco che, mentre il compagno era in lacrime per il dolore, a provare a consolarlo è stato Paolo Bonolis. Molti maligni però avevano vociferato che l’attrice avesse allontanato il presentatore per paura del Covid-19. Ma è andata davvero così? La replica della Canto non si è certo fatta attendere e aspettare.

LEGGI ANCHE -> Flora Canto fidanzata Enrico Brignano: una delusione difficile da superare

la bella 37enne è sbottata nelle Instagram Stories contro alcuni media che hanno parlato di questo gesto, facendo un vero e proprio gesto senza conoscere realmente le sue intenzioni e quel che in quel momento stava dicendo. Queste le sue parole: “Ma secondo voi io potrei mai allontanare il signor Bonolis, nostro grande amico, per colpa del Covid, considerando anche che Paolo, Enrico e io siamo le persone più tamponate della terra perché facciamo programmi televisivi? Quando scrivete cretinate soprattutto inerenti a funerali e Covid, rifletteteci“. Dichiarazioni a cui non servono ulteriori spiegazioni.