Home Televisione Alessandro Cattelan positivo: paura negli studi di X Factor, come sta?

Alessandro Cattelan positivo: paura negli studi di X Factor, come sta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:50
CONDIVIDI

Alessandro Cattelan fa preoccupare tutti i fan e tutti i telespettatori di ‘X Factor’. Ma che cosa è successo? Ecco la situazione.

alessandro cattelan

Alessandro Cattelan è senza alcun dubbio uno dei conduttori del momento. La sua è un’ascesa continua e senza limiti, tanto che Carlo Conti, un po’ di tempo fa, l’ha designato suo erede. Ora però i suoi fan, nonché tutti i telespettatori di ‘X Factor’, il programma che sta conducendo in questo momento, sono molto preoccupati. Il motivo? Tutto è legato alla sua salute e al momento di emergenza sanitaria che si sta vivendo.

LEGGI ANCHE -> X Factor mette in pericolo cantanti e pubblico? Arriva la risposta immediata

Alessandro Cattelan sta male? Ecco che cosa è successo

Alessandro Cattelan

Il conduttore è infatti risultato positivo al Covid-19. A renderlo noto è stato il diretto interessato attraverso i canali social. Al momento il 40enne originario di Tortona si è messo in isolamento fiduciario, in attesa di effettuare il test molecolare per avere un responso sicuro di aver contratto il virus. Infatti la sua positività non sarebbe arrivata dal classico tampone molecolare, ma da un tampone rapido o da un sierologico. Insomma, non vi è l’ufficialità vera e propria, ma, visto l’annuncio, ci sono davvero pochi dubbi. Ma ora ci sta solo e soltanto una domanda. A cosa ci si riferisce?

LEGGI ANCHE -> Alessandro Cattelan, irriconoscibile: look completamente stravolto

Il vero dubbio però ora riguarda la prossima puntata di ‘X Factor’, che andrà in onda il 5 novembre. Difficile che Cattelan sarà in studio, ma, secondo quanto riportato e rivelato da ‘Leggo’, il programma dovrebbe andare comunque in onda. E chissà che non possa succedere come a ‘Tale e quale show’, dove Carlo Conti, anch’egli positivo, ha condotto e presentato dalla sua abitazione. I prossimi giorni saranno quelli decisivi. Ora non resta che attendere quello che accadrà.