Home Televisione Maria De Filippi stravolge Uomini e Donne: ecco cosa cambierà da oggi...

Maria De Filippi stravolge Uomini e Donne: ecco cosa cambierà da oggi in poi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01
CONDIVIDI

Maria De Filippi è purtroppo, suo malgrado, costretta a stravolgere Uomini e Donne e le sue dinamiche: ecco che cosa cambia da oggi in poi.

Maria De Filippi Rai
Maria De Filippi alla Rai

Maria De Filippi è stata costretta a rivedere quello che stava accadendo all’interno di Uomini e Donne: alcune dinamiche che sono parte caratterizzante del programma, infatti, saranno necessariamente riviste e non potranno purtroppo più accadere.

Il motivo, purtroppo, è quello tristemente noto ormai da parecchio tempo: stiamo infatti parlando della pandemia globale che è tornata prepotentemente a farsi sentire. Il rischio di un lockdown è davvero sempre più alto e questo non può necessariamente far correre ulteriori rischi né ai dipendenti di Mediaset né tanto meno ai ragazzi, tronisti e corteggiatori di ogni tipo.

Ecco che cosa cambia da oggi in poi: anche in quel caso le norme sono molto stringenti ma non si può fare altrimenti. Avranno, inoltre, effetto immediato.

LEGGI ANCHE -> Maria De Filippi sempre in tv: ecco quando iniziano Amici e C’è Posta Per Te

Maria De Filippi cambia tutto: restrizioni per Uomini e Donne

Maria De Filippi malattia
Maria De Filippi

Maria De Filippi ha purtroppo dovuto necessariamente vietare tassativamente i baci a Uomini e Donne: durante le esterne, infatti, non sarà più possibile darli da parte di corteggiatori e tronisti, uomini e donne che siano.

Per questo motivo la decisione è presa e sarà ufficiale: si torna indietro di qualche mese, quando le distanze dovevano necessariamente essere mantenute anche nei momenti, paradossalmente, di maggiore intimità.

LEGGI ANCHE -> Maria De Filippi, questa volta la rivelazione è di quelle inattese

Il tutto ovviamente non è stato deciso a cuor leggero. Purtroppo, però, le vigenti norme sanitarie consigliano vivamente (anzi, obbligano) ad evitare qualsiasi tipo di contagio, anche in forma minima.

Insomma, si torna indietro da questo punto di vista nella speranza che più avanti si possa farne due avanti. Nella direzione del contatto.