Home Personaggi Loredana moglie Marco Giallini, una morte improvvisa e dolore insopportabile

Loredana moglie Marco Giallini, una morte improvvisa e dolore insopportabile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:48
CONDIVIDI

Loredana, moglie di Marco Giallini, purtroppo se n’è andata 9 anni fa: l’attore è rimasto solo a crescere i suoi figli.

Marco Giallini moglie
Marco Giallini

La moglie di Marco Giallini si chiamava Loredana e, purtroppo, è morta circa 9 anni fa a causa di un’emorragia cerebrale. Una morte improvvisa, una tragedia indimenticabile per un artista che prima di tutto è un grande uomo con cuore e davvero valori sani.

L’attore si ha voluto raccontare a Gossip Today il Marco marito e padre: non ha dimenticato sua moglie Loredana e, nonostante se ne sia andata da anni, si considera ancora un uomo sposato.

I due si conoscevano fin da ragazzi, da quando Giallini non era un attore di successo ma si cimentava con vari lavori: dall’imbianchino al venditore di bibite. Si sono sposati nel 1993 e poi hanno avuto due figli, Rocco e Diego, nati rispettivamente nel 1998 e nel 2004.

LEGGI ANCHE -> Marco Giallini ha una nuova fidanzata? Le indiscrezioni

Marco Giallini: “Loredana è ancora mia moglie”

Marco Giallini moglie
Marco Giallini

L’attore, dopo la scomparsa della moglie, si è ritrovato a crescere i suoi figli da solo. In realtà, ha ammesso di essere stato aiutato moltissimo dai suoi parenti: in particolare gli sono stati vicino il fratello e la consorte di sua moglie. Come ha raccontato a Gossip Today la coppia vive proprio sotto il suo appartamento e ha sempre trattato i suoi figli come se fossero loro.

Giallini, parlando della sua figura di padre, si racconta come un papà presente e anche un po’ apprensivo. Quando il più grande dei suoi figli esce la sera, non dorme finchè non è tornato. Ama molto i suoi ragazzi che descrive “belli come il sole”, proprio com’era sua moglie.

LEGGI ANCHE -> Marco Giallini si confessa a Verissimo: il suo dolore più grande

Parlando di lei Marco ammette di sentirsi ancora un uomo sposato: “L’amore è un’altra cosa rispetto a quello che ci raccontano, ha a che fare con quello che si costruisce“.