Home Personaggi Frank Sinatra, com’è morto? La tragica fine di “The Voice”

Frank Sinatra, com’è morto? La tragica fine di “The Voice”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:41
CONDIVIDI

Frank Sinatra è rimasto nella storia della musica, in cui si è accaparrato il titolo di “The Voice”, per le sue straordinarie doti vocali.

Frank Sinatra
Frank Sinatra (Fonte: Getty Images)

Indimenticabile la figura di Frank Sinatra, una delle voci più straordinari del panorama musicale internazionale, che è morto il 14 maggio del 1998. Questa sera andrà in onda su Rai 1 una puntata di Tale e Quale Show, format presentato da Carlo Conti. In questo programma alcuni vip del mondo dello spettacolo devono sfidarsi e interpretare personaggi della musica internazionale e italiana. Questa sera tocca a Francesco Paolantoni interpretare l’incredibile Sinatra.

LEGGI ANCHE —>Tale e quale show, Giulia Sol sotto attacco: ma c’è chi la difende

Frank Sinatra, la terribile fine

Frank Sinatra
Frank Sinatra (Fonte: Getty Images)

Frank Sinatra è indubbiamente ancora oggi ricordato come una delle più importanti voci che hanno fatto la storia della musica. Suoi molti indimenticabili pezzi tra cui è impossibile non citare la meravigliosa My Way. È un vero e proprio gioiello della discografia mondiale, che è riuscito ad entrare nel cuore della gente e restarci dentro per sempre. La sua voce irresistibile, calda, profonda e musicale, gli ha fatto accaparrare il titolo di The Voice, con cui ormai era da tempo riconosciuto.

LEGGI ANCHE —>Tale e Quale Show: attimi di panico per Gabriele Cirilli

La sua è stata un incredibile vita piena di successi e di scandali. Per quanto riguarda la sua storia sentimentale, sappiamo che si sposò ben 4 volte. La prima moglie fu nel 1939 Nancy Barbato, da cui nacquero anche tre figli. La seconda moglie invece è stata Ava Gardner che sposò nel 1951. Poi l’uomo è stato anche due anni con Mia Farrow e infine dal 1976 in poi si legò a Barbara Blakely. Durante tutto il suo percorso amoroso però gli sono stati anche attribuiti anche dei flirt molto importanti, con alcune delle donne più belle del mondo dello spettacolo, tra cui la straordinaria Marilyn Monroe.

La sua carriera la portò avanti con grande stile e fu molto proficua, ma purtroppo terminò forse purtroppo presto all’età di 63 anni, a causa di un problema alle corde vocali. Purtroppo però negli ultimi anni la salute dell’uomo non era stata proprio delle migliori e infatti poco prima della morte, gli ultimi tempi li aveva passate ricoverato in ospedale a Los Angeles. Fu proprio qui che l’uomo morì tragicamente stroncato da un attacco cardiaco che non gli lasciò scampo e se lo portò via all’età di 82 anni.