Home Televisione Nicola Savino, operazione chirurgica sbagliata e danno permanente

Nicola Savino, operazione chirurgica sbagliata e danno permanente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:38
CONDIVIDI

Nicola Savino ha fatto una confessione che ha davvero colpito e stupito tutti. Ma che cosa ha detto? Queste le sue parole.

Nicola Savino
Nicola Savino (Fonte: Instagram ufficiale)

Nicola Savino è senza alcun dubbio uno dei personaggi e dei volti televisivi più noti e che maggiormente colpisce conquista il pubblico da casa per la sua simpatia e ironia. Ci sono stati momenti e situazioni in cui però anche lui ha raccontato situazioni, episodi e aneddoti molto seri, che riguardano ovviamente il suo passato. Ma di che cosa si tratta? Le sue parole non possono certo lasciare indifferenti e passare inosservate.

LEGGI ANCHE -> Manuela Suma, moglie Nicola Savino: si sono lasciati?

Nicola Savino, la confessione arriva in tv: ecco che cosa ha detto

Nicola Savino

Il riferimento è a quanto detto, un po’ di tempo fa, dallo stesso conduttore in una puntata di Verissimo, il talk show condotto da ‘Verissimo’ e che va in onda ogni sabato su Canale 5. Ai microfoni di Silvia Toffanin, il  buon Nicola ha parlato di un qualcosa che è successo quando era piccolo, più precisamente aveva soltanto sette mesi. Le sue parole sono davvero molto toccanti: “Avevo sette mesi, ero ricoverato in ospedale per un calo di peso e un infermiera, per sbaglio, mi tagliò il dito“. Dichiarazioni che hanno davvero toccato tutti quelli che le hanno sentite.

LEGGI ANCHE -> ‘Verissimo’, Nicola Savino ricorda le notti folli con Amadeus e Fiorello

Lo speaker radiofonico ha spiegato nei dettagli la vicenda, spiegando come veniva nutrito tramite una flebo messa nella sua mano. Il punto è che, nel cambiare la flebo, con una forbicina, invece di tagliare solo la garza l’infermiera ha tagliato anche il dito. Vani i tentativi di riattaccarlo. Savino ha spiegato le sue difficoltà: “Mostrare la mano sinistra priva del mignolo è stato un problema per diversi anni. Per me è stato un complesso per i primi anni di tv. Non mi sarei mai sognato di parlarne o di fare vedere la mia mano, tanto che i primi tempi mettevo un arto finto“. Ora però tutto è stato superato.

View this post on Instagram

Belli in modo assurdo.#dogliani

A post shared by Nicola Savino (@nicosavi) on