Home Televisione Elisa Isoardi addio Rai? Le parole che non ti aspetti

Elisa Isoardi addio Rai? Le parole che non ti aspetti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:16
CONDIVIDI

Ma quale sarà il futuro di Elisa Isoardi dopo ‘Ballando con le stelle’? A parlarne è stato Claudio Lippi. Queste le sue parole.

claudio lippi ed elisa isoardi

Elisa Isoardi è senza alcun dubbio uno dei personaggi televisivi di queste settimane. Fin troppo chiaro il riferimento alla sua partecipazione a ‘Ballando con le stelle’ e perché no anche al suo rapporto con Raimondo Todaro. C’è però un qualcosa che continua a interessare tutti, perché circondato da un vero e proprio mistero. Si sta parlando del suo futuro professionale. Ma si sa qualcosa in più? Giusto fare un po’ di chiarezza.

LEGGI ANCHE -> Alessandro Di Paolo ex fidanzato Elisa Isoardi: il motivo dietro l’addio

Elisa Isoardi, la “difesa” di Claudio Lippi: ecco che cosa ha detto

Elisa Isoardi (Getty Images)

Va detto che la conduttrice, stando ai rumors di un po’ di  tempo fa avrebbe dovuto condurre ‘Check Up‘, un programma che sarebbe dovuto andare in onda la domenica mattina e che avrebbe trattato l’argomento salute. Di questa trasmissione però, quantomeno al momento, non c’è più alcuna traccia nei palinsesti Rai. Tutto quindi finisce per collegarsi all’argomento chiusura de ‘La prova del cuoco‘. Ed ecco che sulla questione è intervenuto quello che è stato il suo compagno di viaggio, ossia Claudio Lippi.

LEGGI ANCHE -> Claudio Lippi alle prese con qualche problema: ma che cosa gli succede?

“Posso dire che indubbiamente un vero peccato che non si sia arrivati al traguardo ventennale, ma non amo giudicare le scelte dei palinsesti: indubbiamente non abbiamo visto un calo di ascolti”, queste le parole dette dallo storico conduttore. Dunque l’uomo ha smentito, senza troppi giri di parole, le tante voci secondo le quali ‘La prova del cuoco’ fosse in evidente difficoltà dal punto di vista dello share. Una piccola polemica? Difficile saperlo. Ma i dubbi e le domande su questa decisione rimangono. Dove sarà la verità?