Home News Lorella Cuccarini, la morte sfiorata: un tumore da sconfiggere

Lorella Cuccarini, la morte sfiorata: un tumore da sconfiggere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07
CONDIVIDI

Lorella Cuccarini ha voluto raccontare il suo grande dramma, che ha vissuto nel passato. Ma che cosa le è successo?

Lorella Cuccarini

Lorella Cuccarini è senza alcun dubbio un personaggio televisivo molto seguito. Impossibile non pensare a quanto successo a ‘La vita in diretta’. Le continue frecciate e stoccate a distanza con Alberto Matano fanno pensare che qualcosa tra i due è sicuramente successo e accaduto. Ora però tutto pare essere stato messo alle spalle e rappresentare un capitolo chiuso. La conduttrice recentemente, in un’intervista televisiva, ha voluto raccontare il suo vero dramma, quello che ha vissuto qualche anno fa. Ma di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE -> Lorella Cuccarini finisce nella bufera: che cosa ha fatto?

Lorella Cuccarini, il suo racconto è davvero drammatico: le sue commoventi parole

Lorella Cuccarini

La donna infatti nel 2002 è stata costretta ad asportare la tiroide a causa di un cancro. La scoperta è avvenuta durante un normale controllo di routine. La presentatrice aveva comunque capito che qualcosa non andava, visto che stava dimagrendo costantemente e continuamente. A questo si associavano tachicardia e nervosismo. A questi sintomi sono l’endocrinologo ha dato una spiegazione: “Mi ha detto che avevo un nodulo alla tiroide, con lo spessore già di alcuni centimetri. Mi sono dovuto sottoporre ad altri accertamenti urgenti. L’unica soluzione è stata l’asportazione della ghiandola“.

LEGGI ANCHE -> Casa Lorella Cuccarini, una sorpresa tra le mura: dove vive?

Oggi la presentatrice è comunque in splendida forma ed è riuscita a vive senza tiroide con l’aiuto di un farmaco che ne svolge le funzioni. La Cuccarini non ha comunque mai nascosto che il suo recupero è stato molto lento e complicato, vi sto che ha anche dovuto seguire anche una dieta rigida per recuperare il peso-forma dopo che era ingrassata a seguito dell’asportazione. Lorella ha sempre raccontato tutto con il sorriso e senza mai perdersi d’animo. Questo sicuramente le consente di guardare al suo futuro con maggiore serenità e tranquillità.