Home Televisione Clelia D’Onofrio sta male? Il pubblico si fa delle domande

Clelia D’Onofrio sta male? Il pubblico si fa delle domande

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11
CONDIVIDI

Clelia d’Onofrio non è presente nella puntata odierna di ‘Bake Off’? Il pubblico di casa si fa più di una domanda.

clelia d'onofrio

Come ogni venerdì, su Real Time andrà in onda una puntata di Bake Off’. Anche il programma, condotto anche quest’anno da Benedetta Parodi, in quest’edizione deve fare i conti, un po’ come tutti, con le restrizioni create dall’emergenza Covid e si è quindi obbligati a fare qualche piccolo e importante sacrificio, soprattutto per quanto riguarda le esterne. Comunque ecco che i pasticcieri amatoriali si troveranno in ogni modo a cucinare all’aperto, nello splendido scenario del parco di Villa Borromeo d’Adda. Una sfida davvero molto attesa.

LEGGI ANCHE -> Scoppia a piangere a ‘Bake Off’: ecco che cosa è successo

‘Bake Off’, problemi per Clelia d’Onofrio? La situazione

Clelia D'Onofrio

A balzare agli occhi nella serata di oggi è però senza alcun dubbio l’assenza nell’esterna di Clelia D’Onofrio, una dei giudici del format. Il pubblico da casa ha immediatamente, anche attraverso i soliti social network, iniziato a farsi più di una domanda. La preoccupazione è che la donna possa avere qualche problema di salute, visto anche che cosa è successo in passato. Il personaggio televisivo è stata vittima di un’incidente, che l’ha tenuta ai box per qualche giorno.

LEGGI ANCHE -> Bake Off chiude qui? Richiamo pesante dai giudici

Tutto però sembrerebbe andare nel migliore dei modi per lei e per la sua salute. Clelia infatti dovrebbe prendere parte al programma in un secondo momento attraverso un collegamento video. Dunque i telespettatori dovrebbero tirare un sospiro di sollievo e non preoccuparsi più di tanto per uno dei volti e dei protagonisti di ‘Bake Off’. L’attesa per la puntata però resta davvero molto alta. Non resta quindi che attendere quello che succederà e che accadrà. La serata di oggi potrebbero davvero essere quella decisiva per le sorti di molti pasticceri amatoriali.