Home Personaggi Tina Turner rischia di morire, il marito ha fatto di tutto per...

Tina Turner rischia di morire, il marito ha fatto di tutto per lei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:47
CONDIVIDI

Tina Turner rivela un segreto su suo marito; ha rischiato la vita ma lui l’ha salvata, offrendola una seconda possibilità.

Tina Turner marito
Tina Turner (Getty Images)

Tina Turner ha confessato il grande gesto che suo marito ha compiuto nei suoi confronti, salvandole la vita, in senso letterale. L’artista ha pubblicato da poco il suo nuovo libro My Love Story: A Memoir ed ha ha anticipato alcune informazioni preziose, contenute nel volume, in un’intervista al Daily Mail.

La storia d’amore di cui parla prinpalmente il suo libro è quella con il secondo marito, Erwin Bach. Prima di incontrarlo, Tina è stata sposata con Ike Turner, ma quello non fu un matrimonio molto fortunato, tanto da essere costellato di abusi e violenze nei suoi confronti.

Erwich Bach è stato un dirigente della casa discografica Emi e dal loro primo incontro è stato amore vero.

LEGGI ANCHE -> Tina Turner e il marito, un racconto commuovente 

Tina Turner confessa: ecco come mio marito mi ha salvata

Tina Turner marito
Tina Turner e il marito Erwin Bach (Getty Images)

I due si cono incontrati verso la metà degli anni ’80 quando lei aveva già 46 anni e lui 30; nel 1989 Erwich ha chiesto alla cantante di sposarlo, ma lei non è certa di voler compiere il grande passo. Nel frattempo i due si trasferiscono prima in Germania, a Colonia, poi nel sud della Francia a causa del lavoro di lui; infine Bach diventa dirigente della Emi in Svizzera e con Tina si stabilisce in una villa sul lago di Zurigo, dove tutt’ora vivono.

LEGGI ANCHE -> Giuseppe Drommi, chi è l’ex marito di Patrizia De Black? Una morte dolorosa

Nel 2013, quando la Turner aveva 57 anni, i due sono diventati finalmente marito e moglie. Purtroppo, quello stesso anno, la cantante è colta da un ictus e inizia ad avere diversi problemi di salute: tra i più gravi un cancro all’intestino e una grave disfunzione dei reni. Nel 2016 Tina necessita assolutamente di un trapianto, per evitare di dipendere dalla dialisi.

La cantante ha rivelato che in quel momento, piuttosto che vivere attaccata ad una macchina, ha pensato anche al suicidio assistito. In quel momento, suo marito Erwich, ha deciso di donarle il suo rene, per permetterle di continuare a vivere. Adesso la Turner sta meglio, anche se si deve sottoporre spesso ad analisi e a controlli, ma l’amore per il suo uomo, ha dichiarato, le fa godere la gioia di essere ancora viva.