Home Televisione Cynthia Wells Vite al Limite, quanto pesa ora? La sua storia

Cynthia Wells Vite al Limite, quanto pesa ora? La sua storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:39
CONDIVIDI

Cynthia Wells Vite al Limite: come sta ora la paziente, che, come tante altre, ha deciso di rivolgersi al dottor Nowzaradan? Le sue condizioni.

cynthia wells vite al limite

‘Vite al limite’ è senza alcun dubbio il programma più seguito di Real Time. A dirlo sono innanzitutto i dati sugli ascolti e sullo share. Questo comunque sta a significare che, le storie dei pazienti che soffrono di problemi legati al cibo e all’obesità e che si rivolgono al dottor Nowzaradan, appassionano e non poco i telespettatori. Ed ecco che non si può che dire e ricordare che l’appuntamento con la trasmissione è rinnovato a stasera.

LEGGI ANCHE -> David Bolton Vite al limite: una complicazione ha rovinato tutto

Cynthia Wells Vite al Limite, ecco come sta

La protagonista di uno degli episodio odierni sarà Cynthia Wells. La donna è una madre di cinque figli, una delle quali piccola ballerina. Il suo obiettivo è quello di dimagrire e di tornare un minimo alla normalità per poter vedere gli show della bambina. Una spinta in più per ottenere questo risultato così importante fondamentale.

LEGGI ANCHE -> Pauline Potter Vite al Limite e poi, come sta la donna più pesante al mondo?

Va ricordato che la protagonista, al momento del suo ingresso in clinica, aveva 30 anni, viveva a Oklahoma City, cittadina dell’omonima Oklahoma. La statunitense, all’inizio del suo percorso, pesava ben 277 kg. Durante i 12 mesi della cura con il dottor Nowsaradan è riuscita a calare, perdendo 71 kg per arrivare a 206 chilogrammi. Insomma, tanti sacrifici e una grande corsa a ostacoli, ma Cynthia è riuscita a trovare soltanto in parte un minimo di normalità in più. Ed è per questo che ha deciso di proseguire da sola,senza perdersi troppo d’animo. Come si evince dall’immagine pubblicata sui social network, oggi sta molto meglio e può svolgere in maniera autonoma qualsiasi tipo di attività, compreso assistere agli spettacoli di danza di una delle sue figlie. Dunque un vero e proprio lieto fine.