Home Televisione David Bolton Vite al limite: una complicazione ha rovinato tutto

David Bolton Vite al limite: una complicazione ha rovinato tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:08
CONDIVIDI

David Bolton Vite al limite: la storia di questo paziente del dottor Nowzaradan è davvero molto complicata e problematica.

David bolton Vite al limite

Ancora un appuntamento con per i telespettatori. Il programma, che va in onda su Real Time è ormai un punto cardine della nostra televisione. Ed ecco che anche nella serata di oggi sarà trasmesso il format che ruota attorno alle vicende di pazienti obesi che si affidano alle cure del dottor Nowzaradan per provare a risolvere il loro problemi e per normalizzare il loro rapporto con il cibo. Ma di che cosa si parlerà negli episodi odierni?

LEGGI ANCHE -> Dieta Dr. Nowzaradan di Vite al limite: il “segreto” per perdere peso

David Bolton Vite al limite, tra cambiamenti e ostacoli: la sua storia

David Vite al limite

Tra i personaggi di cui si narrerà e racconterà oggi 16 settembre non può non spiccare David Bolton. Quest’ultimo tra l’altro è diventato noto ai telespettatori per aver seguito il suo percorso di dimagrimento insieme al fratello Benji. I due si erano rivolti dottor Nowzaradan per cercare di rivoluzionare la loro vita e tornare ad avere di nuovo un minimo di normalità. Il pensiero va a qui chili di troppo che condizionava le loro vite. I due, dimostrando un grande coraggio, si sono sottoposti  alle cure e anche a un intervento per cercare di rimuovere in maniera più veloce quanto accumulato negli anni.

LEGGI ANCHE —>Bethany Stout Vite Al Limite: una carriera di successo, poi è cambiato tutto

Giusto quindi capire e scoprire come procede il percorso di dimagrimento di David. Il ragazzo però pare e sembra davvero essere diventato un’altra persona, totalmente cambiato rispetto al passato. L’uomo è sempre molto determinato e vuole arrivare all’intervento chirurgico nelle migliori condizioni possibili. Infatti l’operazione lo aiuterà a rimuovere la pelle in eccesso e mettersi una volta per tutte alle spalle questa brutta storia. Insomma, un lieto fine sicuramente meritato.