Home Cinema Attore morto in scena, doveva essere uno sparo finto ma l’ha ucciso

Attore morto in scena, doveva essere uno sparo finto ma l’ha ucciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Attore morto in scena lascia tutti senza parole, una storia che sicuramente regala grande preoccupazione e a sentirla fa venire i brividi sulla schiena.

Attore morto in scena
Attore morto in scena

Brandon Lee. Basterebbe anche soltanto questo nome per fare scatenare reazioni, domande, dubbi e veri e propri misteri. La morte dell’attore ancora oggi è un qualcosa di irrisolto e che rappresenta una delle pagine più nere e più buie del mondo del cinema. Ma c’è un pensiero che senza alcun dubbio attanaglia in molti da oramai tantissimi anni: in quale scena de ‘Il Corvo’ ha perso la vita? Difficile provare a dare una risposta.

LEGGI ANCHE -> Famoso attore morto, dolore tra i fan: il ricordo oggi

Brandon Lee, la sua morte continua a far parlare: ma si sa qualcosa di più?

Attorno alla scomparsa dell’uomo girano inevitabilmente svariate e infinite leggende e voci. La più particolare è indubbiamente e inevitabilmente quella che fa riferimento a una sorta di vera e propria maledizione dei Lee. Questo però appare più che altro come un modo per lasciare un’ombra anche alla morte di suo padre, Bruce Lee, che ha infatti perso la vita durante le riprese del suo ultimo film, ‘I 3 dell’Operazione Drago’. Insomma, si può parlare davvero di una tragica coincidenza.

LEGGI ANCHE -> Cinema in lutto, morto l’attore di Black Panter: aveva 42 anni

La domanda però resta sempre la stessa e riguarda la scena in cui il povero Brandon è morto. Rumors dicono che il tragico avvenimento è avvenuto in quella in cui il suo personaggio, Eric Draven, viene ucciso nel suo appartamento dai teppisti, dopo che avevano stuprato la sua fidanzata. Secondo alcune ricostruzioni, Funboy, il teppista interpretato da Michael Massee, avrebbe usato una pistola avvolta in un sacchetto di plastica. Quest’ultima però aveva ancora un vecchio proiettile finto da una scena precedente e per di più, per rendere la scena un po’ più realistica, una piccola carica esplosiva sarebbe scattata al momento dello sparo. Ed ecco che un piccolo frammento del proiettile finto ha colpito Brandon Lee, causandogli una ferita che si rivelerà fatale. Un qualcosa di a dir poco drammatico.