Home Personaggi Cinzia Primatesta moglie Antonino Cannavacciuolo, il loro segreto

Cinzia Primatesta moglie Antonino Cannavacciuolo, il loro segreto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:36
CONDIVIDI

La compagna di vita di Antonino Cannavacciuolo si chiama Cinzia Primatesta, una donna forte e ambiziosa che ha rivoluzionato la vita del marito chef.

Cinzia Primatesta e Antonino Cannavacciuolo
Cinzia Primatesta e Antonino Cannavacciuolo (Fonte: Instagram dello chef)

Cinzia Primatesta è il nome della moglie di Antonino Cannavacciuolo, famoso chef noto per trasmissioni come MasterChef.

Questa sera Cannavacciuolo ritornerà proprio a rivestire il ruolo di giudice nella trasmissione che stasera andrà in onda con la nona edizione, in onda su Tv8.

LEGGI ANCHE —>Antonino Cannavacciuolo dimagrito parecchio: com’è diventato oggi lo chef?

MasterChef è sicuramente uno dei programmi più seguiti e apprezzati dal pubblico italiano, che di appassiona alle sfide dei vari concorrenti partecipanti.

In questa stagione accanto a Cannavacciuolo ci saranno altri due importanti nomi del settore culinario, che sono gli chef Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli.

Cinzia Primatesta, un incontro importante

Cinzia Primatesta e Antonino Cannavacciuolo
Cinzia Primatesta e Antonino Cannavacciuolo (Fonte: Instagram dello chef)

Cinzia Primatesta è la moglie di Antonino Cannavacciuolo, il noto chef che ha spopolato nella nostra televisione italiana.

Con il marito ormai sta insieme da moltissimi anni e quando appena erano ventenni si sono conosciuti grazie a delle coincidenze speciali.

Antonino era stato mandato dal padre a imparare il mestiere del cuoco nella zona dove era cresciuta la compagna, nei pressi del Lago d’Orta.

Lei era figlia di genitori impegnati molto nell’hotel di famiglia, Il Giardinetto a Pettenasco, e aveva studiato come della scuola alberghiera di Varallo per inserirsi anche lei in questo campo lavorativo.

Con Cannavacciuolo si sono conosciuti proprio perché ad un certo punto un albergo di Orta suggerì al papà di lei il suo nome, e così si incontrarono e incominciano una grandissima amicizia.

LEGGI ANCHE —>Antonino Cannavacciuolo, la sua rivelazione lascia tutti senza parole

I due poi presero la decisione di rilevare Villa Crespi, grazie al sostegno del padre di Cinzia, e da lì incominciò una vera e propria avventura molto faticosa ma anche importante, poiché i due lavorarono duramente e sacrificando moltissimo della loro vita per questo progetto.

Come raccontato della stessa Cinzia, Cannavacciuolo purtroppo fu proprio in quel periodo che a causa dello stress mise su del peso, perché quando lo conobbe era alto e magro.

Fu poi grazie alla Primatesta che Cannavacciuolo riuscì ad ottenere il primo ingaggio televisivo, poiché la Endemol voleva proporgli di fare un provino per Cucine da incubo, ma Cannavacciuolo non voleva spostarsi dal luogo del suo lavoro, così la compagna Cinzia riuscì ad ottenere che l’audizione fosse spostata nella sua località.

Cannavacciuolo deve dunque il suo successo televisivo anche grazie al supporto della moglie Cinzia, spalla importantissima per lui.