Home News Daniele Scardina positivo: anche lui era stato in Sardegna

Daniele Scardina positivo: anche lui era stato in Sardegna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:35
CONDIVIDI

Daniele Scardina è positivo al Covid-19. Ma quali sono le condizioni di salute del puglie ex fidanzato di Diletta Leotta?

Daniele Scardina

‘Ballando con le stelle’ è sempre più nel caos. Infatti dopo la positività di Samuel Peron, anche Daniele Scardina, protagonista della nuova edizione come concorrente, ha contratto il Covid-19. Anche il pugile è stato in vacanza in Sardegna, dove, tra le altre cose, ha incontrato la sua ex fidanzata Diletta Leotta. Ma quali sono ora le sue condizioni di salute? Il boxer ha scelto la via del silenzio, ma a parlare è stata Milly Carlucci, padrona di casa del format della Rai.

LEGGI ANCHE -> Diletta Leotta e Daniele Scardina, incontro in Sardegna: che cosa è successo?

“Siamo tutti negativi, salvo Daniele Scardina. Lui ha passato le vacanze nella stessa zona in cui, purtroppo, si trovava anche Samuel Peron e lì, come sapete, c’è stato un focolaio di infezione importante. Però sia Samuel che Daniele, in questo momento, non hanno sintomi importanti. In bocca a lupo perché, magari, risolviamo questa situazione rapidissimamente“, questo quanto detto dalla conduttrice del noto programma. Dunque la situazione è comunque in continua evoluzione. La ventilata e possibile decisione di sospendere il programma ha fatto fin da subito chiacchierare, specie sul mondo del web. Ma quale potrebbe essere quindi la soluzione?

LEGGI ANCHE -> Ballando con le stelle 2020 non si farà? Milly Carlucci dice l’ultima

Ora resta da capire quale potrebbe essere la scelta ufficiale. La data d’inizio è quella del 12 settembre, ma, viste queste problematiche, non può essere escluso uno spostamento e uno slittamento. D’altronde la trasmissione sarebbe dovuta andare in onda la scorsa primavera, ma è stata annullata sempre a causa della pandemia. Non resta che attendere cosa succederà nei prossimi giorni. Le condizioni di salute di Daniele Scardina potrebbero condizionare ogni tipo di decisione. Dunque di certezze ora come ora potrebbero davvero essercene poche.