Home Cinema Luca Argentero incontra una “ragazza interessante”, ma non è Cristina Marino

Luca Argentero incontra una “ragazza interessante”, ma non è Cristina Marino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14
CONDIVIDI

Luca Argentero si è lasciato andare a un confessione che nessuno si sarebbe mai aspettato. Ma che cosa ha detto l’attore?

Luca Argentero

Luca Argentero è senza alcun dubbio uno degli attori più amati dal grande pubblico del piccolo schermo. Celebre tra l’altro il suo ruolo nella serie tv, targata Rai, ‘Doc – Nelle Tue Mani‘, che dovrebbe ripartire a breve. Il 42enne però è balzato agli onori delle cronache anche per la sua vita, essendo diventato papà da poco tempo. Ed ecco che una sua confessione ha colpito e spiazzato tutti. Ma che cosa ha detto e di che cosa si tratta?

LEGGI ANCHE -> Luca Argentero, una bellissima dichiarazione: ecco cosa ha fatto

Luca Argentero, la sua confessione è davvero inattesa

luca argentero

Il nativo di Torino si è aperto, come molto spesso accade ai personaggi famosi, si è aperto sui suoi canali social. L’uomo è sdraiato e rilassato su un’amaca e in suoi compagnia non può che esserci sua figlia Nina Speranza, avuta dalla sua compagna Cristina Marino e nata il 20 di maggio. A colpire e a toccare tutti i suoi fan è indubbiamente è la frase con cui l’attore accompagna questo vero e proprio ritratto di famiglia: “Ho incontrato una ragazza interessante, ci siamo fermati a parlare un po’, dice di essere felice..“.

LEGGI ANCHE -> Casa Luca Argentero, ecco la sua abitazione da sogno: fan estasiati

La foto non può ovviamente non suscitare reazioni da parte del mondo di Instagram, conquistato dalla tenerezza dello scatto. Tanti i like e i commenti arrivati, tra cui spiccano anche quelli di qualche vip, come Alessia Ventura, Lucia Ocone, Sabrina Paravicini e Chiara Giordano. Insomma, in attesa di ripartire e di tornare sul piccolo schermo. Argentero pare davvero essersi immerso alla perfezione nel nuovo ruolo di papà. Il suo legame con la piccola Nina Speranza è già molto profondo e il sapore lo si percepisce anche da una semplice, diventata a dir poco virale.