Home Televisione Il Castello Delle Cerimonie chiude per sempre: ecco perchè non andrà in...

Il Castello Delle Cerimonie chiude per sempre: ecco perchè non andrà in onda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:37
CONDIVIDI

Bruttissime notizie per tutti i fan de Il Castello Delle Cerimonie: Real Time non manderà più in onda il programma, i fan sono disperati. Cos’è successo?

il castello delle cerimonie
Il Castello Delle Cerimonie

I fan de Il Castello Delle Cerimonie sono letteralmente disperati ma alla fine la decisione da parte di Real Time sembra essere ormai stata presa: la trasmissione, che prima della sua morte vedeva protagonista il Boss Delle Cerimonie Don Antonio Polese, chiuderà per sempre i battenti, almeno per quanto concerne la trasmissione televisiva.

Il motivo al momento non sembra essere stato precisato tuttavia il canale 31 del Digitale Terrestre ha deciso che non ci saranno, almeno per il momento, nuove puntate.

Un vero e proprio dramma per le future nuove coppie di sposi che già sognavano di essere riprese dalle telecamere nel giorno più importante della loro vita. Così, però, purtroppo non sarà.

LEGGI ANCHE -> Don Antonio Polese, il Boss delle Cerimonie: chi era il papà di Imma Polese?

Il Castello Delle Cerimonie chiude: Real Time non lo manda in onda

sonia il castello delle cerimonie

Non c’è, però, da temere: Il Castello Delle Cerimonie rimane comunque aperto per tutti coloro che vogliono celebrare non solo il matrimonio ma anche e soprattutto il pranzo (o la cena) in un ambiente da sogno, da cartolina e soprattutto curato nei minimi dettagli. 

Chiaramente, come del resto è giusto che sia, il tutto viene celebrato nel rispetto delle più rigide norme di sicurezza sanitaria per cercare di ridurre al minimo i contagi causati dal virus che ha gettato il mondo qualche mese fa nel lockdown e nella pandemia globale.

LEGGI ANCHE -> Morte Don Antonio Polese, il Boss delle Cerimonie: tre anni dalla scomparsa

Insomma, tutto è rimasto di fatto come prima anche se mancheranno le telecamere a riprendere tutte quelle coppie che ne hanno dato il consenso. La decisione, complice la pandemia globale, sembra purtroppo essere irreversibile.