Home Personaggi Claudia Mori moglie Adriano Celentano, una brutta vicenda

Claudia Mori moglie Adriano Celentano, una brutta vicenda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06
CONDIVIDI

Compagna da oltre cinquant’anni di Andriano Celentano, Claudia Mori ha vissuto un periodo di crisi profonda che l’ha spinta anche ad una dolorosa decisione.

Claudia Mori moglie Adriano Celentano
Adriano Celentano e la moglie Claudia Mori

Cantante, produttrice televisiva, attrice e molto altro ancora, Claudia Mori, storica compagna di Adriano Celentano, ha raccontato di alcune vicende spiacevoli vissute negli ultimi anni e che l’hanno messa un po’ in crisi.

La donna ha sempre dimostrato di essere molto abile nel suo lavoro, portando avanti numerosi progetti anche molto validi come produttrice.

LEGGI ANCHE —>Anna Dan moglie Gianni Morandi: il segreto di una coppia perfetta

Purtroppo però la stessa Mori ha dichiarato di aver avuto parecchi problemi con Rai Fiction, con cui ha tentato negli ultimi sette anni di collaborare presentando vari progetti, che però non sono mai andati in porto.

Sono stati ben 41 le proposte fatte dalla donna alla RAI, portando avanti idee innovative e sicuramente interessanti, che però sono state costantemente bocciate dall’azienda.

Claudia Mori, l’inspiegabile no

Claudia Mori

Claudia Mori davvero non si spiega cosa ci sia dietro questi ripetuti no da parte di Rai fiction, che vanno avanti ormai da oltre 7 anni, ma sa benissimo che le sono costati parecchio in ambito lavorativo.

Secondo la donna in particolare queste difficoltà le ha riscontrate dopo che è stata nominata direttrice Eleonora Andreatta, e che dunque andrebbero da attribuire forse a lei le ripetute porte in faccia.

I motivi dei rifiuti sono stati generalmente legati alla non coerenza con le linee editoriali che sono state scelte da Rai Fiction per i proprio prodotti.

LEGGI ANCHE —>Jillian Fink moglie Patrick Dempsey, una lunga storia d’amore

Tra i progetti portati dalla Mori c’era anche una fiction incentrata su la vita di Papa Bergoglio e una che avrebbe dovuto riguardare il gioco d’azzardo, idee che la donna era certa potessero fare presa sul pubblico.

Purtroppo però le risposte negative hanno continuato ad accumularsi anno dopo anno ed ecco perché la donna non ha escluso che in futuro si possa pensare di passare anche alle vie legali.

Intanto però la Mori valuta anche la chiusura della sua casa di produzione Ciao ragazzi, visti anche i tutti i problemi riscontrati negli anni.