Home Personaggi Sandra Milo e Federico Fellini, un amore segreto tra di loro?

Sandra Milo e Federico Fellini, un amore segreto tra di loro?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18
CONDIVIDI

Il rapporto tra Sandra Milo e Federico Fellini ha sempre fatto molto discutere e chiacchierare. Ma che cosa si sa sul loro legame?

Sandra Milo e Federico Fellini

Federico Fellini è senza alcun dubbio il regista che, con la sua classe, il suo talento, la sua bravura e la sua grandezza, ha raccontato meglio la Roma degli anni ’60. Ed è per questo che il creatore de ‘La dolce vita’, sarà tra i protagonisti della puntata odierna de ‘La Grande Storia’, che tratterà proprio della Capitale di quegli anni. Un’uomo che, al di là, della sua capacità artistica, ha avuto una vita fatta di molteplici sfaccettature, tra cui il suo rapporto con Alberto Sordi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Drive in a Roma, cinema all’aperto più grande d’Europa

Federico Fellini, tutto sul suo rapporto con Sandra Milo

cesare rodighiero ex marito sandra milo

Il suo più grande è stata Giuletta Masina, sua moglie storica, con cui ha condiviso anche palcoscenico e la grande passione per la recitazione. A far parlare e chiacchierare è stata però anche e soprattutto la sua presunta storia d’amore con Sandra Milo, conosciuta sul set del film ‘8 e mezzo‘. La relazione, secondo voci, indiscrezioni e rumors, sarebbe durato ben 17 anni. L’attrice ne ha parlato, senza peli sulla lingua, in un’intervista rilasciata un po’ di tempo fa a ‘Domenica In’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Moglie Alberto Sordi, perché l’attore romano non si è mai sposato?

Queste le sue parole: “Quando lui mi ha detto ‘Basta essere amanti, voglio stare con te’ io non ho accettato. Noi eravamo stati insieme per 17 anni. Una storia clandestina, un amore fantastico che aveva sempre escluso problemi, perché era solo la bellezza e l’emozione di incontrarsi. Ho pensato: ‘Se quest’amore così fantastico e un po’ irreale, lo trasformo in qualcosa di normale, dove lui può dirmi ‘Che ci hai messo in questo sugo?’ o ‘Spendi troppo’ o ‘Sei ingrassata’, io ci rimango male’”. Impossibile per la Milo non parlare della Masina: “Tornava sempre e comunque da lei. Le voleva molto bene, perché era una donna fantastica, intelligente, curiosa e generosa. Non mi sono mai sentita a disagio con lei, perché condividevano l’amore con lo stesso uomo.“.