Home Personaggi Com’è morto Lucio Dalla? Nuove ombre sulla causa del decesso

Com’è morto Lucio Dalla? Nuove ombre sulla causa del decesso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:50
CONDIVIDI

Com’è morto Lucio Dalla? Il cantante è stato colpito da un infarto, ma alcuni non credono a questa spiegazione e hanno un’altra teoria più “fantasiosa”.

Lucio Dalla morto
Lucio Dalla

Lucio Dalla è morto a causa di un infarto il primo marzo del 2012 a Montreaux, in Svizzera. Il cantante si trovava lì perchè avrebbe dovuto tenere una serie di concerti, iniziando un tour che avrebbe concuso a Berlino.

Dalla solo pochi giorni dopo avrebbe compiuto 69 anni e sembrava essere in ottima forma: non aveva mai avuto avvisaglie prima dell’attacco cardiaco che gli è stato fatale.

Secondo Pascial Pellegrino, il direttore della stagione culturale a Montreux, Lucio era in perfetta salute e non mostrava alcun segno di stanchezza o segnali di allarme riguardo la sua condizione fisica. Dalla è morto in maniera assolutamente inaspettata, lasciando i suoi amici e i suoi fan sotto shock.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lucio Dalla, Antonello Venditti rivela: “Senza di lui sarei morto”

Lucio Dalla, com’è morto? I complottisti fanno ipotesi oscure

Lucio Dalla morto
Lucio Dalla

E’ confermata la causa della morta di Dalla, ovvero un attacco cardiaco fatale. A dare l’allarme del malore del cantante è stata Emanuela Cortesi, una corista della band si Andrea Mingardi che accompagnava Lucio nel tour europeo.

Quelli che erano con lui a colazione hanno raccontato che Dalla appariva assolutamente tranquillo e sereno, prima del malore: aveva fatto colazione e alcune telefonate; era ottimista e pieno di voglia di fare, quel giorno. E’ morto poco dopo a causa dell’infarto, lasciando tutti senza parole e con un grande dolore incolmabile. Non è possibile, mi ha telefonato ieri sera, stava benissimo, ed era felice, tranquillo, divertito e in pace con se stesso” ha detto l’amico storico Roberto Serra una volta appresa la notizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lucio Dalla, la sua eredità è contesa

La morte del cantante non è stata risparmiata dai complottisti, che non si sono accontentati della spiegazione dell’infarto. Alcuni hanno ipotizzato, infatti che Lucio Dalla sia morto a causa di un avvelenamento. Il cantante di trovava infatti a Montreaux, una città massona casa madre dei Cavalieri Templari, che avrebbero ucciso Dalla avvelenando il cibo. Alcuni parlarono della rosa porta sulla sua bara come simbolo di affiliazione massonica.