Home Personaggi Luigi Impastato marito Felicia Impastato: la vicinanza con la mafia

Luigi Impastato marito Felicia Impastato: la vicinanza con la mafia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17
CONDIVIDI

Luigi Impastato è stato il marito di Felicia Impastato, nonché padre di Peppino il giornalista e attivista che è stato ucciso per mano della mafia.

Film Felicia Impastato
Film Felicia Impastato

Luigi Impastato è stato un noto mafioso italiano, conosciuto perlopiù per essere stato il padre Peppino Impastato, un attivista e giornalista che morì per mano del capomafia Gaetano Badalamenti.

L’uomo nasce a Cinisi e cresce in una famiglia di allevatori strettamente collegati con la mafia del luogo.

Durante la crescita e sotto il periodo fascista fu condannato di confino di polizia, una misura preventiva che veniva utilizzata durante il Regno d’Italia e che era meno grave di una pena detentiva, per attività mafiose.

Nel 1947 decide di sposare Felicia Bartolotta, che era figlia di un impiegato del comune di Cinisi.

LEGGI ANCHE —>Giovanni Brusca, la storia del pentito boss della mafia

La donna quando scoprì i legami di Impastato con la mafia cercò di evitare il matrimonio con quest’ultimo.

Dalla loro unione nascono i figli Giuseppe detto Peppino, Giovanni che muore all’età di 3 anni e poi il terzo figlio, che riceve il nome del precedente morto e si chiama quindi  pure lui Giovanni.

Luigi Impastato marito Felicita Impastato chi è? La vicinanza con la mafia

Film Felicia Impastato
Film Felicia Impastato

Da sempre vicino ai clan mafiosi, Luigi Impastato cresce in un ambiente già corrotto e con un destino già praticamente segnato a cui non decise mai di ribellarsi, a differenza del figlio Peppino.

Anche la sorella decise di sposare Cesare Manzella, che era capomafia di Cinisi, e ciò testimonia ulteriormente gli stretti legami con quel tipo di criminalità.

Un destino quindi già ampiamente segnato fin dalla gioventù quello dell’uomo, che cresce e stabilisce amicizie importanti tra cui Gaetano Badalamenti.

Sarà proprio quest’ultimo il mandante dell’omicidio del figlio Peppino, che avviene il 9 maggio del 1978.

LEGGI ANCHE —> Omicidio Yara Gambirasio, chi ha ucciso la tredicenne? Novità importanti

Luigi invece muore all’età di 72 anni nel 1977, un anno prima del figlio, investito da una macchina di cui non è stata dimostrata la matrice dell’incidente, se sia stato o meno un evento volontario.

Suscitò grande scalpore durante il suo funerale la decisione del figlio Peppino di rifiutarsi di stringere le mani ai boss di Cinisi.

Questa sera andrà in onda su Rai 1 alle 21.25 il film Felicia Impastato che racconta la tragica vita della donna.