Home Cinema Michel Piccoli è morto, è stato protagonista di Habemus Papam

Michel Piccoli è morto, è stato protagonista di Habemus Papam

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:56
CONDIVIDI

Michel Piccoli è morto, l’attore aveva 94 anni ed è stato diretto dai più celebri registi: nel 2011 è stato il protagonista di Habemus Papam.

Michel Piccoli morto
Michel Piccoli

Michel Piccoli è nato nel 1925 a Parigi in una famiglia di musicisti, i suoi primi ruoli di successo sono in pellicole francesi come La selva dei dannati (1956), Il diario di una cameriera accanto a Jeanne Moreau e Bella di giorno (1967) con Catherine Deneuve.

Arriva poi l’esperienza con Jean Luc Godard che lo dirige ne Il Disprezzo tratto da un romanzo di Alberto Moravia, in cui recita accanto a Brigitte Bardot.

Michel Piccoli è morto a seguito di un incidente celebrale, questa è la spiegazione che si legge in una nota diffusa dalla sua famiglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ezio Bosso è morto, le  sue ultime parole commuoventi

Michel Piccoli, una carriera incredibile

Michel Piccoli morto
Michel Piccoli e Nanni Moretti

L’attore lavora poi con Alain Resnais ne La Guerra è finita (1965) ed è anche nel cast di Topaz (1969) di Alfred Hitchcock.

Piccoli si sposa in prime nozze con l’attrice svizzera Eleonore Hirt, mentre alla fine degli anni Sessanta sposa l’attrice francese Juliette Greco, dalla quale divorzia nel 1970.

Lavora molto nel cinema italiano; Michel collabora con Marco Ferrieri ( L’udienza, La grande abbuffata, L’ultima donna). Nel 1980 ottiene la Palma d’oro di Cannes, come migliore attore per il film Salto nel vuoto di Marco Bellocchio. Nello stesso anno sposa la sceneggiatrice Ludivine Clerc, che gli rimarrà accanto fino alla fine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tom Cruise si rifiuta di recitare, ma il motivo è nobile: la polemica

Nel 2011 Michele Piccoli viene scelto da Nanni Moretti per interpretare il protagonista di Habemus Papam, il suo ultimo ruolo: “È stato un grandissimo privilegio lavorare con una persona e un attore come Michel Piccoli. Sono quelle fortune che capitano una volta nella vita” ha detto Nanni Moretti, venuto a conoscenza della sua morte.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nanni Moretti (@nannimoretti_) in data: