Home Streaming Lady Diana: Beying me, il documentario che non deve essere trasmesso

Lady Diana: Beying me, il documentario che non deve essere trasmesso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30
CONDIVIDI

Lady Diana è protagonista di un documentario non autorizzato che potrebbe essere aggiunto su Netflix, ma la Royal Family è sul piede di guerra.

Lady Diana Beyng me
Lady Diana Beyng me

Lady Diana è la protagonista di un documentario che potrebbe essere trasmesso su Netflix, ma i due fratelli, William ed Henry, ultimamente divisi da molte tensioni, in questa circostanza si sono mostrati uniti contro la messa in onda del documentario Beying Me: Diana, che va a scavare negli aspetti più intimi della vita della Principessa. Attualmente a quanto parte non ci sarebbero ancora degli acquirenti, fanno sapere i produttori, ma sembra anche che Netflix sia disposta all’acquisto.

Dunque i due fratelli, accompagnati in questa circostanza da Kate Middleton, hanno messo da parte per un momento le tensioni  personali ed hanno unito le loro forze per far si che il documentario possa essere fermato.

POTREBBE INTERESSARTI: HOLLYWOOD È UN ALTRO GOAL MESSO A SEGNO DA RYAN MURPHY

Lady Diana protagonista del documentario Beying Me

William e Kate
William e Kate

Il progetto, dal titolo Being Me: Diana, rappresenta un viaggio nella psiche della Principessa triste, dalla sua infanzia fino agli ultimi momenti di vita. Un’infanzia segnata dall’abbandono di una madre che è fuggita con un altro uomo, la sua solitudine ed il rapporto difficile con Carlo, i tradimenti e il modo in cui queste vicende hanno influito sul suo stato d’animo e sulla sua salute.

Sono raccolte interviste e racconti di chi la conosceva, con uno scandagliamento degli eventi più traumatici della sua vita.

POTREBBE INTERESSARTI: HOLLYWOOD, LA NUOVA SERIE NETFLIX CHE FA VENIRE I BRIVIDI

Il progetto chiaramente non vede la partecipazione di alcun membro della famiglia reale e neanche degli Spencer, anzi, attualmente il solo pensiero di Henry, William e Kate, è chiaramente quello di fermare il progetto. Un documentario che per l’ennesima volta vede sbandierata davanti a tutti la vita della Principessa, oltretutto, andando a scavare negli aspetti più intimi e dolorosi della sua esistenza. E’ chiara e sicuramente comprensibile e condivisibile la posizione dei reali al riguardo, sicuramente presto avremo notizie circa l’evolversi di questa situazione.