Home Televisione Tiberio Timperi, un addio doloroso: “Ci dovremo lasciare, grazie di tutto”

Tiberio Timperi, un addio doloroso: “Ci dovremo lasciare, grazie di tutto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00
CONDIVIDI

Tiberio Timperi ha fatto sapere a tutti i suoi fan su Instagram che ha dovuto necessariamente dire addio a qualcosa di veramente “importante” in quarantena.

tiberio timperi
Tiberio Timperi

Tiberio Timperi ha deciso di dare un addio doloroso ma altrettanto necessario a due compagni di vita che gli hanno tenuto davvero moltissima compagnia durante la sua quarantena: stiamo infatti parlando della sua tuta e del suo maglione che ha indossato mentre stava in casa in questo periodo di pandemia globale.

Il conduttore di Rai Uno ha voluto “prepararsi” per dar loro un addio doloroso ma allo stesso tempo necessario in quanto il 4 maggio 2020 si dovrebbe riaprire un po’ tutto e, di conseguenza, ritornare in televisione, al suo lavoro, alla ricerca di quella che possiamo definire una sorta di “normalità”.

TI POTREBBE INTERESSARE: Tiberio Timperi e quel post misterioso: i fan vogliono sapere il segreto

Tiberio Timperi, un lungo addio: “Grazie di tutto”

Tiberio Timperi morto Coronavirus
Tiberio Timperi

Ecco che cos’ha scritto Tiberio Timperi su Instagram in un post a metà tra il commosso e la felicità estrema dal momento che il noto volto televisivo, come sappiamo, è famoso per essere una persona allo stesso tempo ligio al dovere ma anche molto divertente, sempre pronto alla battuta.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2021, Jovanotti conduce il Festival? Fiorello ha un piano

“Cara Tuta e caro Maglione pecorone informe. È stata lunga ma tra poco ci dovremo lasciare… grazie.”

Insomma, un saluto doveroso ma allo stesso tempo che ha il sapore della rinascita, della riscoperta della vita, quella vera. Staremo a vedere se sarà davvero così e se, davvero, tute e pigiami saranno davvero riposti nel cassetto per quest’estate oppure se bisognerà attendere ancora un po’ prima di ripartire definitivamente e, questa volta, per davvero.

Tiberio Timperi e tutti noi ce lo auguriamo, nella speranza di poter tornare il più presto possibile ad una normalità che, seppur magari noiosa, ci manca tanto.

TI POTREBBE INTERESSARE: Romina Power disperata in quarantena: Albano ha fatto la sua scelta