Home News Coronavirus, Heather Parisi quarantena ad Hong Kong: parole forti

Coronavirus, Heather Parisi quarantena ad Hong Kong: parole forti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:27
CONDIVIDI

Heather Parisi ha avuto modo di parlare su Instagram di come sta vivendo insieme alla sua famiglia la quarantena ad Hong Kong: le su parole sono forti.

Heather Parisi Coronavirus Hong Kong
Heather Parisi : la vita a Hong Kong dopo il Coronavirus

Heather Parisi ha avuto modo di spiegare in un lungo post su Instagram come sta vivendo la quarantena insieme alla sua famiglia. Come sappiamo, infatti, la showgirl si trova ormai da tantissimo tempo ad Hong Kong e lì il coronavirus viene vissuto in maniera totalmente diversa rispetto a quanto accade qui in Italia.

Sebbene la nazione sia molto vicina alla Cina, infatti, le restrizioni sono davvero minime: come da lei spiegato in un lungo testo sui social network che è diventato subito virale, sono state solamente chiuse dal 28 marzo alcune attività come saune e karaoke e vi è l’obbligo di sanificare le mani attraverso l’utilizzo di prodotti specifici.

Insomma, non si può trattare di una vera e propria “quarantena“, o quantomeno è diversa nel concetto rispetto a quanto intendiamo noi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Heather Parisi riceve una notizia inaspettata

Coronavirus, Heather Parisi fa chiarezza sulla quarantena ad Hong Kong

Heather Parisi Coronavirus Hong Kong
Heather Parisi: Hong Kong dopo il Coronavirus

Le parole di Heather Parisi sono state considerate davvero molto, molto forti da parte di tutti i suoi follower che non si aspettavano minimamente che una nazione come Hong Kong, così vicina al focolaio del coronavirus, potesse avere adottato delle restrizioni minime.

I contagi, relativamente pochi, sembrano dar loro ragione: la donna ha inoltre spiegato che anche in altri periodi storici, come quello della SARS e tanti altri, questo paese si è sempre comportato in questo modo, con restrizioni minime ed una quarantena che, di fatto, non è mai esistita.

Ecco il lungo post su Instagram che spiega tutto quanto, con i fan che sono rimasti letteralmente a bocca aperta.

TI POTREBBE INTERESSARE: Heather Parisi: “Proteggi te stesso e gli altri con la mascherina”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ho scoperto che c’è molta “confusione” riguardo a Hong Kong. Hong Kong è una ex colonia Inglese che diventerà completamente Cinese solo nel 2047, ma che ancor oggi mantiene il proprio governo, le proprie leggi e i propri confini. Per questa ragione quello che accade e quello che viene deciso in Cina non è quello che accade e quello che viene deciso a Hong Kong. Nemmeno durante la SARS a Hong Kong c’è mai stata la quarantena. Dopo il provvedimento del 1 aprile, il Governo ha disposto la chiusura di Karaoke, Sale da gioco di Mahjong-tin kau e Nightclub. E’ fatto obbligo di indossare la maschera, di disinfettare le mani e di misurare la temperatura dal parrucchiere, nei club e nei centri massaggio. Rimangono chiusi come stabilito nell’ordinanza del 28 Marzo i parchi giochi, le saune, i fitness centre e gli impianti sportivi. Lascio a ciascuno di voi giudicare se questa deve ritenersi una “quarantena”. Stay safe 🙏🍀 H* #heatherparisi #umberto #hktwins @elizabeth_parisi_anzolin_ @dylan_parisi_anzolin #hkkids #hklife #COVID19 #coronavirus #CoronavirusOutbreak #amolamiavita

Un post condiviso da Heather Parisi 😷 (@heather__parisi) in data: