Home Televisione Eleonora Daniele piange in diretta: parole commoventi

Eleonora Daniele piange in diretta: parole commoventi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:12
CONDIVIDI

Grande commozione ed emozione per Eleonora Daniele negli studi di ‘ Storie Italiane’. Ecco che cosa è successo durante la trasmissione.

Eleonora Daniele dolore

Attimi di commozione ed emozione a ‘Storie italiane‘, la trasmissione che va in onda tutte le mattine su Rai Uno. Durante il programma è stato infatti fatto il minuto di silenzio per ricordare e omaggiare le vittime e tutti coloro che stanno lottando in prima fila e in prima linea contro il Coronavirus. Eleonora Daniele, padrona di casa del salotto mattutino, in questi giorni ha cercato di lanciare messaggi positivi. Ed è proprio ciò che è accaduto oggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus: Tom Hanks e la moglie tornano a casa

Coronavirus, Eleonora Daniele si commuove: ecco cosa è successo

Eleonora Daniele dolore

La donna, che è in attesa della nascita della sua bimba, che dovrebbe avvenire tra qualche mese, ha rivolto un pensiero a chi sta combattendo in prima linea e senza tirarsi mai indietro in questi giorni di grande emergenza: “Questa scelta unisce tutta l’Italia. Il papa ha pregato per tutti noi. Questo minuto è dedicato a tutte le persone che soffrono per il Coronavirus e per coloro che combattono in prima linea, come medici e infermieri. Questo è anche un grande momento di riflessione”. Parole dette con la voce rotta dalla commozione e dall’emozione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, come sta il principe Carlo? Le sue condizioni

A inizio trasmissione però la Daniele se l’è presa anche con chi non ha ancora compreso la gravità della situazione e del momento che si sta vivendo e attraversando, sottolineando come ci sia ancora qualcuno che non rispetta le regole e le disposizioni governative. La bella Eleonora ha insomma voluto lanciare il suo messaggio in questo giorno speciale, cercando di fare un importante lavoro di sensibilizzazione e convincendo la gente a stare il più possibile in casa. Un appello fatto di tanta sensibilità e sincerità.