Home Personaggi Luis Sepulveda, chi è lo scrittore che ha contratto il Coronavirus?

Luis Sepulveda, chi è lo scrittore che ha contratto il Coronavirus?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
CONDIVIDI

Su Rai 5 va in onda il documentario “Luis Sepulveda, lo scrittore del sud del mondo”. Un pezzo di storia della letteratura sarà dunque a disposizione del pubblico italiano.

Lo scrittore classe 1949 di Ovalle ha fatto parlare molto di lui nelle ultime settimane per aver contratto il Coronavirus. Erano arrivate notizie drammatiche che ci parlavano dello scrittore in fin di vita, con la pronta smentita della moglie in grado di rasserenare il pubblico. Andiamolo a conoscere meglio perché è di certo un personaggio che merita grandissimo rispetto.

Leggi anche —> Sepulveda in coma?

Luis Sepulveda, chi è lo scrittore che ha contratto il Coronavirus?

Luis Sepulveda è nato a Ovalle il 4 ottobre del 1949. Ha lasciato il suo paese dopo aver preso parte alla vita politica fino all’incarcerazione di Augusto Pinochet. Da quel momento ha iniziato a viaggiare per l’America Latina, trasferendosi poi in Italia tra Amburgo, Parigi, Spagna e Austria. Il suo debutto arriva nel 1989 con “Il vecchio che leggeva romanzi d’autore“. Il grande successo però lo porta alla ribalta con Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, divenuto poi un celebre e amatissimo cartone animato.

Personaggio dotato di una cultura spaventosa è riuscito a farsi amare anche in Europa, prendendo anche la cittadinanza francese e diventando argomento di studio persino nei licei italiani. Il suo stile eclettico, più i virtuosismi della sua penna gli hanno garantito nel tempo di raggiungere un pubblico sempre maggiore. La sua vita privata ci parla di diversi amori. Sposò prima la poetessa Carmen Yanez, che gli diede un figlio, poi con una donna tedesca di cui non si sanno le generalità e infine Carmen che è diventata la mamma del suo secondo bambino. Agli inizi di questo mese è stato ricoverato presso l’Ospedale di Oviedo in Spagna proprio per aver contratto il Covid-19.