Home Personaggi Barbara Alberti: “Sono una vecchia non rifatta”

Barbara Alberti: “Sono una vecchia non rifatta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01
CONDIVIDI

Barbara Alberti torna ospite de la Repubblica delle Donne in onda su Rete Quattro con Piero Chiambretti, in prima serata.

Barbara Alberti
Barbara Alberti

Questa sera a la Repubblica delle Donne torna come ospite anche una delle concorrenti del Grande Fratello Vip che è uscita qualche settimana fa dopo essersi ritirata dal gioco.

La donna inoltre è stata anche la protagonista di uno scontro verbale con Francesca Cipriani proprio nella puntata di Live-Non è la D’Urso della scorsa settimana.

Leggi anche: RED RONNIE: “CHI HA POTERE FA QUELLO CHE VUOLE”

Barbara Alberti contro Francesca Cipriani

Barbara Alberti
Barbara Alberti (Facebook)

Barbara Alberti torna come ospite de la Repubblica delle Donne adesso in onda su Rete Quattro dopo l’addio al Grande Fratello. La donna infatti è stata per un mese all’interno della casa più spiata d’Italia fino al momento in cui ha deciso di ritirarsi per non riuscire a sostenere il gioco.

“Io dico le parolacce, sono il clown del linguaggio. Io non potrà mai essere lei è vero. Sono l’unica vecchia non rifatta e lei se la prende con me attaccandomi sul tempo? Anche il suo tempo verrà. Non si senta inferiore agli intellettuali” queste sono alcune delle parole detta dalla donna nel confronto di domenica sera con Francesca Cipriani nel programma di Barbara D’Urso.

“Evviva la carne e il cibo. Lei odia le bionde. Io invece amo le anziane. Avrò un cuore e sarò una persona buona quando diventerò anziana” ammette la Cipriani, reduce dal successo de la Pupa e il Secchione in onda su Italia Uno con Paolo Ruffini.

Leggi anche: ORNELLA MUTI E IL GRAVE LUTTO

“Il Gf ha un meccanismo perverso”

Ad ogni modo la famosa scrittrice non è riuscita a continuare il suo percorso all’interno della casa del Grande Fratello e i motivi sono stati spiegati dalla stessa protagonista ai microfoni di Verissimo su Canale Cinque.

“Credevo che la nomination non sarebbe mai stata un problema. C’è stata gente talmente ignobile nello show che credevo sarebbe stato un piacere sparare nel mucchio. Invece, quest’anno, hanno messo in piedi un cast incantevole. È un meccanismo perverso: prima si diventa amici, ci si racconta le storie. Poi, sul finire della settimana, ci si deve sparare addosso”.