Home Personaggi Lino Scarallo, chef del ristorante Palazzo Petrucci: ha una stella Michelin?

Lino Scarallo, chef del ristorante Palazzo Petrucci: ha una stella Michelin?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:39
CONDIVIDI

Chi è Lino Scarallo, lo chef e proprietario del ristorante Palazzo Petrucci? Scopriamo se l’ospite di stasera di Masterchef Italia ha una stella Michelin.

lino scarallo
lino scarallo

E’ considerato uno dei maestri della cucina partenopea del passato, presente e futuro: Lino Scarallo è uno dei due chef, insieme a Gennaro Esposito, che questa sera saranno ospiti della quinta puntata di Masterchef Italia 9. A lui sarà affidato l’arduo compito di giudicare i piatti del Pressure Test, ma in molti vorrebbero conoscere qualcosa in più riguardo al suo ristorante, Palazzo Petrucci a Napoli e soprattutto se ha una stella Michelin oppure no.

La sua infatti è una storia fatta di sacrificio, passione e talento: dopo essere nato nel Rione Sanità ha sempre avuto come obiettivo quello di portare e far conoscere in tutto il mondo i “segreti” e le bellezze della cucina napoletana, ma è soltanto nel 2008 che ha raggiunto un traguardo davvero importante: ha infatti ottenuto la sua prima stella Michelin. Un’immensa soddisfazione per lui, la sua famiglia e tutto il suo staff di brigata.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >> COME VEDERE MASTERCHEF ITALIA IN STREAMING 

Chef Lino Scarallo chi è? Curiosità e vita privata

 

Visualizza questo post su Instagram

 

..cucina non è mangiare! È molto di più…cucina è poesia! ♥🌟#me #palazzopetrucci #linoscarallochef #istinto

Un post condiviso da Lino Scarallo (@linoscarallochef) in data:

Lino Scarallo ha iniziato giovanissimo a lavorare a stretto contatto con il cibo nella macelleria di proprietà del padre ed è stato proprio lì che ha imparato ad apprezzare le materie prime di qualità.

Nel frattempo, però, cominciava ad uscire la sua più grande passione: quella della cucina. Per questo motivo ha deciso di iscriversi alla scuola Alberghiera dove incontra il grande Enrico Cosentino, che lo porta con sé nella sua prima stagione.

Da subito il ragazzo, benché giovanissimo, dimostra subito le sue immense doti di leadership che lo portano a cucinare nel ristorante Maschera ad Avellino, portandolo al successo.

Tutto questo fino al 2006 quando incontra Edoardo Trotta, un imprenditore con cui apre il suo ristorante Palazzo Petrucci e, dopo solo 2 anni, arriva la sua prima stella Michelin. Perchè il talento vince. Sempre.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE >> CHI E’ LO CHEF STELLATO GENNARO ESPOSITO?