Home News Annjeanette Whaley Vite al limite, questione di vita o di morte

Annjeanette Whaley Vite al limite, questione di vita o di morte

Questa sera a Vite al limite la storia di Annjeanette Whaley, la 30enne che per via del suo peso è stata in bilico tra la vita e la morte. Cosa è successo alla ragazza?

Annjeanette Whaley Vite al limite

Vite al limite racconta la storia di persone sovrappeso che decidono di affidarsi alle cure del Dr Younan Nowzaradan, famoso chirurgo bariatrico severo e intransigente.

Annjeanette Whaley vite al limite

Annjeanette Whaley ha trenta anni quando si rivolge alle cure del Dr Nowzaradan, dopo una vita passata a combattere i suoi problemi con il cibo sceglie approda a Vite al limite.

Quando Annjeanette aveva solo 9 anni ha visto istituire una campagna per farla dimagrire e questo non fece altro che aumentare il suo dolore.

Leggi anche–>Marla Vite al limite, Abusi e Stalking dal suo ex

All’età di trenta anni pesa quasi 300 chili e ammette “Fa schifo portare tutto questo peso, quando mangio non sento tutto il dolore della mia vita“.

Il cibo è il suo rifugio, “la parte più bella della mia vita” afferma Annjeanette che proprio non riesce a fare meno di abbuffarsi ma sa anche che questa sua dipendenza potrebbe ucciderla “Se non ottengo aiuto morirò“.

Leggi anche–>Janine Mueller Vite Al Limite è morta? Panico tra i fan

Per questo motivo la ragazza ha preso la coraggiosa decisione di rivolgersi a Vite al limite, così da avere qualcuno che la segua nel suo cammino per uscire dalla dipendenza dal cibo.