Home Serie TV Addio a Leonardo, Rosy Abate 2: perché non ci sarà Francesco Mura?

Addio a Leonardo, Rosy Abate 2: perché non ci sarà Francesco Mura?

Questa sera su Canale 5 andrà in onda la seconda stagione di Rosy Abate con la splendida Giulia Michelini, non ci sarà però Francesco Altamura il giovane attore ha detto addio alla serie, sarà lo stesso per Leonardo il figlio della regina di Palermo?

Rosy Abate 2

Rosy Abate 2 sta per iniziare e c’è chi teme per le sorti di Leonardo, l’attore che lo interpreta Francesco Mura ha detto addio alla serie. Che succederà?

Addio a Leonardo, Rosy Abate 2

La data di inizio di Rosy Abate 2 è sempre più vicina, i fan sono ormai in trepida attesa e nel frattempo si godono le repliche della prima stagione su Canale 5.

Tuttavia in molti sono preoccupati per le sorti di Leonardo Abate, il figlio della protagonista interpretato da Francesco Mura.

Addio a Leonardo Abate: il personaggio morirà?

Rosy Abate 2 riprenderà esattamente sei anni dopo la fine della prima stagione.

Abbiamo lasciato la bravissima protagonista -Giulia Michelini- nelle mani della giustizia, pronta per affrontare la sua condanna.

La donna tuttavia non vede l’ora di lasciare il carcere per riabbracciare suo figlio Leonardo.

In molti saputo dell’addio di Francesco Mura, il giovanissimo attore che interpreta il figlio della protagonista.

Che sia morto? Si sono domandati i fan in ansia prima di poter tirare un sospiro di sollievo.

Necessità di copione

Leonardo Abate ci sarà nella seconda stagione della serie che racconta le vicine della Regina di Palermo, nata da uno spin-off di Squadra Antimafia-Palermo oggi.

L’addio di Francesco Mura è stato dovuto a una necessità di copione, seppur bravo il giovane difficilmente avrebbe potuto interpretare un ragazzo con ben sei anni in più sulle spalle.

Per questa ragione la produzione ha scelto di cambiare attore, per adattare così l personaggio alle necessità della serie.

Rosy Abate 2, quando inizia?

La seconda stagione dell’amata serie con Giulia Michelini inizierà a settembre e c’è già tanta attesa.