Home News Berlusconi a Mattino 5: “Misi io Draghi alla guida della BCE”

Berlusconi a Mattino 5: “Misi io Draghi alla guida della BCE”

Silvio Berlusconi continua il giro dei salotti tv in vista delle Elezioni Europee 2019, a MAttino 5 ha dichiarato “Misi io Draghi alla guida della BCE”.

Berlusconi a Mattino 5

Dopo l’ospitata a Matrix dello scorso mercoledì prosegue il giro dei salotti tv anche per Silvio Berlusconi, ospite questa mattina a Pomeriggio 5.

Il Cavaliere spazia su diversi argomenti: da Matteo Salvini al diritto di voto, fino ai rapporti con in leader internazionali.

Stando a quanto riportato dall’uomo fu lui a mettere Draghi alla guida della Banca Comunitaria Europea.

Silvio Berlusconi a Mattino 5

Berlusconi a Mattino 5 ribadisce quanto detto a Matrix mercoledì: le Elezioni Europee segneranno la fine del Governo giallo verde. Scocca poi una frecciatina a Matteo Salvini, quello che da molti viene indicato come il suo erede: “aveva dato prima di tutto la parola a noi del centrodestra, ha firmato un contratto impegnativo che gli ha fatto prendere i voti degli elettori”.

Per quanto riguarda il diritto al voto è perentorio “Bisogna sentire il dovere, il diritto e l’interesse di andare a votare” si rivolge poi agli indecisi, che invita a riflettere sul programma di Forza Italia e sulle missioni che lui e il suo partito si prefiggono per l’Italia  e per l’Europa.

Come un copione imparato a memoria, ribadisce i suoi rapporti di amicizia e stima con i leader Europei: “Bisogna farsi stimare e saper far nascere amicizie forti che poi diventino affetto. Feci proprio questo quando riuscii a convincere gli altri capi di governo a mettere Draghi alla guida della BCE”.