Home Cinema Ryan Reynolds clamoroso: perde una scommessa e si salva la vita

Ryan Reynolds clamoroso: perde una scommessa e si salva la vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Ryan Reynolds è stato opera d’urgenza dopo aver perso una scommessa. A raccontare tutto è stato proprio l’attore canadese che ha ammesso di essere vivo per puro caso: ecco cosa è successo e cosa ha fatto.

Ci sono storie che fanno il giro del mondo e spiazzano tutti. Una di queste è proprio quello che è successo all’attore americano a cui gli è stata salvata la vita. A rivelare ciò che gli è successo è stato proprio la star di Deadpool che ha deciso di diventare testimonial per la prevenzione. Andiamo a vedere che cosa è successo.

Ryan Reynolds
fonte foto: Ansa

Ryan Reynolds, una delle figure più di spicco nel settore cinematografico, si è recato all’ospedale di New York non perché si sentiva qualcosa in particolare, ma per “prevenzione forzata” ed è stato curato da specialisti. Come si legge sul portale Leggo.it, l’attore si è sottoposto ad una colonscopia ed i medici che si sono occupati del suo caso hanno rivelato qualcosa di inaspettato.

L’attore non sapeva che aveva un piccolo polipo al colon che doveva essere asportato perché pericoloso. Come ha detto lo stesso medico, il controllo preventivo, seppur arrivato a sua insaputa, gli ha salvato la vita. La cosa sorprendente, infatti, è che Reynolds si è recato in ospedale per aveva perso una scommessa.

Ryan Reynolds operato dopo una scommessa persa: esportato un polipo

Perdere una scommessa può salvarti la vita. È proprio quello che è successo a Ryan Reynolds, ex compagno di Scarlett Johansson. L’attore canadese ha fatto una scommessa con l’amico e collega Rob McElhenney e come “punizione” si doveva sottoporre ad una colonscopia. Quello che non ci si aspettava è che questa scoprisse un polipo al colon che potevano costare la vita.

Ma qual è questa scommessa? Se Rob avesse imparato a parlare gallese, Ryan avrebbe dovuto registrare la sua visita in ospedale e tutto quello che poi sarebbe successo durante il test. Così è stato. L’attore ha registrato tutto quello che è successo da quando ha messo piedi al NYU Langone Health, sottoponendosi al test di 30 minuti.

Alla star di Hollywood gli sono stati esportati un polipo sul lato destro del colon che poteva portare gravi conseguenze in futuro, come ha ammesso uno degli specialisti che lo ha tenuto in cura. Il medico ha riferito che l’operazione ha interrotto un processo naturale che avrebbe trasformato il polipo in cancro e causare ogni tipo di problema.

Proprio per questo motivo è fondamentale la prevenzione, soprattutto dopo i 45 anni, l’età che ha l’attore. Anche l’amico McElhenney si è sottoposto alla colonscopia e a lui sono stati rinvenuti tre polipi, esportati con successo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Dopo questa esperienza, Ryan non ci ha pensato due volte nel rendersi testimonial della prevenzione e sensibilizzare le persone in merito all’aumento dei casi di cancro al colon. Nel video che gira su YouTube, lo si sente invitare tante persone ad effettuare colonscopie preventive proprio per evitare di trovarsi ad affrontare il peggio.