Home Personaggi “Per disperazione”, Raimondo Todaro così è arrivato a Ballando con le Stelle

“Per disperazione”, Raimondo Todaro così è arrivato a Ballando con le Stelle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Raimondo Todaro rivela il retroscena dietro Ballando con le Stelle: sapete com’è arrivato nel programma? Aveva solo 18 anni e all’inizio non aveva nessuna intenzione di partecipare al casting.

Il coreografo e ballerino è prontissimo a tornare ad Amici, dopo il suo primo anno di esperienza. Intervistato dalla collega Lorella Cuccarini ha svelato molti retroscena dietro la sua carriera: sapevate che ha iniziato a Ballando per puro caso?

raimondo todaro
foto Ansa

Raimondo Todaro ha iniziato a ballare da bambino, seguendo le orme del fratello maggiore Salvatore. Fin da piccolo ha partecipato a competizioni nazionali e mondiali arrivando ad essere incoronato per 18 volte campione italiano in diverse discipline.

La svolta alla sua carriera e alla sua vita, però, è arrivata nel 2005 quando viene scelto per diventare maestro e ballerino a Ballando con le Stelle. Raimondo ha raccontato, di recente, di esser arrivato veramente per caso ai provini per il programma e anche, un po’, “per disperazione” a causa di suo fratello.

Raimondo Todaro rivela: ecco com’è arrivato a Ballando con le stelle

Il maestro di ballo è stato intervistato, di recente, dalla sua collega e amica Lorella Cuccarini che ha aperto il canale Youtube “Un caffè con”, dove registra delle chiacchierate amichevoli con i colleghi del mondo dello spettacolo.

Todaro si è aperto moltissimo con lei e ha raccontato di esser sbarcato a Ballando con le stelle grazie a suo fratello. Anche lui ballerino, infatti, è stato proprio lui ad insistere perché Raimondo lo accompagnasse ai casting per i ballerini e maestri di danza, a Roma.

Allora aveva solo 18 anni e, insieme con i suoi genitori, ha affrontato il viaggio a Roma solo per accompagnare il fratello. Una volta arrivato lì, però, Salvatore ha insistito perché anche lui ci provasse. Raimondo ha raccontato che non aveva portato con sé neanche un paio di pantaloni adatti e non aveva neanche una ballerina.

Nonostante questo Todaro ha stupito la giuria, a soli 18 anni, danzando con sua cognata, la fidanzata del fratello. Purtroppo Salvatore non è stato preso ma è stato felicissimo di vedere Raimondo sbarcare nel programma di Milly Carlucci, che gli ha aperto moltissime porte.

Dopo 15 anni ininterrotti Raimondo ha deciso di lasciare Ballando con le Stelle per dedicarsi a nuovi progetti. È stato allora che ha deciso di contattare Maria De Filippi che conosceva attraverso la moglie Francesca Tocca, ballerina professionista ad Amici. Grazie a lei ha iniziato la nuova esperienza nella scuola di Canale 5 e non potrebbe esserne più felice. I rapporti con la Carlucci pare, però, ancora oggi siano tesi dopo l’abbandono.