Home Gossip Iva Zanicchi e il racconto incredibile: è nata proprio come Gesù

Iva Zanicchi e il racconto incredibile: è nata proprio come Gesù

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:24

Iva Zanicchi e il racconto incredibile sulla sua nascita: sua madre l’ha messa al mondo in un posto davvero incredibile.

La cantante ha voluto raccontare un dettaglio sulla sua nascita che in molti non conoscevano: l’evento ha qualcosa in comune con la natalità di Gesù Bambino, ecco perché.

iva zanicchi
foto Rai play

Iva è sempre molto aperta e durante ogni intervista ci tiene a raccontare qualcosa in più sulla sua vita piena e intensa. La Zanicchi è nata a Ligonchio, una piccola frazione in provincia di Reggio Emilia, il 18 gennaio del 1940, e cresce nel clima difficile della Seconda Guerra mondiale e del dopoguerra.

La donna non ha mai avuto problemi a parlare dei suoi genitori e delle difficoltà che hanno incontrato nella loro vita. Si chiamavano Zefiro ed Elsa Raffaeli e non erano particolarmente abbienti anche se, racconta Iva, il loro è stato un matrimonio pieno di amore, e anche di gelosia.

Iva ha raccontato, tempo fa, a Verissimo che quand’è nata suo padre era piuttosto contrariato e per giorni non ha voluto vederla. L’uomo aveva avuto due figlie femmine e voleva un maschio, in effetti poi arrivato qualche anno dopo Iva. Suo padre non l’ha voluta vedere, nei suoi primi giorni di vita mentre la mamma l’ha definita una bambina “un po’ bruttina”. Tuttavia la sua nascita è avvenuta in un luogo molto particolare e decisamente inusuale.

Iva Zanicchi sapete dov’è nata? Il racconto incredibile del passato

Ospite a Che Tempo che fa la cantante ha raccontato un retroscena inaspettato sulla sua nascita che ha in comune qualcosa con quella di Gesù. No, non è nata la notte del 24 dicembre, ma sua mamma ha partorito in una stalla. Tra le risate di Cristiano Malgioglio nello studio di Fazio, Iva ha spiegato che quando ha avuto le doglie sua madre si trovava in una stalla, dove stava accudendo una mucca.

Nel 1940 era d’uso partorire in casa ma pare che la donna non sia riuscita a raggiungere l’abitazione e abbia dato alla luce sua figlia nella stalla. Successivamente, proprio come Gesù Bambino, Iva è stata deposta in una mangiatoia. Un episodio molto particolare della vita della Zanicchi che a Che tempo che fa, ha causato le risate convulsive a Malgioglio.

Anche il cantante ha voluto svelare un dettaglio che molti non conoscono sulla sua nascita. Ha raccontato di esser nato prematuro, a sette mesi dall’inizio della gravidanza, e che a provocare le doglie a sua madre è stato uno spavento per la vista di un animale.

Nella discussione è intervenuta anche Orietta Berti, grande amica di Iva, che ha voluto raccontare la nascita di suo marito Osvaldo, avvenuta sulle scale di una casa, il 24 dicembre.