Home Musica Franco Battiato commuove ancora: quella canzone mai ascoltata prima

Franco Battiato commuove ancora: quella canzone mai ascoltata prima

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:02

Franco Battiato commuove ancora, ad un anno dalla scomparsa del cantautore, debutta il brano mai ascoltato prima e il suo pubblico sogna ancora.

Un anno è passato dalla scomparsa del grande cantautore italiano la cui morte è arrivata dopo una lunga malattia di cui per scelta personale non ha mai voluto svelare l’identità, eppure il suo ricordo è ancora vivo e presente nel cuore e nelle orecchie di chi anche solo una volta nella vita ha ascoltato la sua musica. Oggi proprio per l’occasione viene fuori un particolare davvero inedito che riguarda proprio la sua musica che lo renderà per sempre immortale.

Pare infatti che nel 2019 dal testo di una sua canzone diventata famosa sia stato tirato fuori un pezzo finale che però il cantante aveva inciso.

Oggi grazie ad un suo amico e collega è possibile ascoltare proprio la parte inedita della sua canzone, ma facciamo un passo indietro e scopriamo di quale brano si tratta.

Franco Battiato, ecco il brano mai ascoltato prima

Franco Battiato torna al centro dell’attenzione e se da un lato tutto il suo pubblico ricorda la sua ultima volta a Sanremo quello che di certo fino ad oggi non aveva mai ascoltato è la parte mancante del suo ultimo brano.

Si tratta di Torneremo ancora, è proprio questo il titolo dell’ultimo brano del cantautore siciliano pubblicato nell’Ottobre 2019 e fin qui nulla di strano se non fosse che grazie alle mani esperte del suo amico collaboratore di sempre, Juri Camisasca oggi possiamo ascoltare una versione inedita in cui è stata aggiunta la parte che in principio il cantante aveva deciso di eliminare.

 “Camminiamo verso la terra del risveglio/ alla ricerca di immortalità/ l’anima non ha limiti/ dal cuore alla luce/ dalla luce al non ritorno” sono queste le parole presenti nella strofa che dopo aver ascoltato nella sua casa di Milo come riporta proprio il Corriere.it, il grande cantante aveva deciso di eliminare.

Davvero un grandissimo regalo è quello che seppur in via indiretta arriva da parte del cantautore di cui ancora oggi non si conoscono precisamente le cause della morte, un regalo che di certo non potrà fare a meno di provocare una forte commozione, tenendo conto che proprio oggi cade un anno dalla sua scomparsa. E’ proprio vero che l’arte in un modo o nell’altro rende immortali e anche lui in questo modo lo sarà per sempre.