Home Televisione Rai, due conduttrici ai saluti: rivoluzione totale, situazione delicata

Rai, due conduttrici ai saluti: rivoluzione totale, situazione delicata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52

La nuova stagione della Rai promette grandi cambiamenti all’interno dei talk show. Tante conduttrici non sono state riconfermate: ecco cosa ci si potrebbe aspettare.

Mancano ancora diversi mesi alla fine dell’attuale stagione televisiva e già si lavora sulla prossima per cercare di riprendere in mano la situazione ed evitare altri flop. Per questo motivo i dirigenti di viale Mazzini sono pronti per una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la conduzione.

Rai logo

Grandi novità ci aspettano nella prossima stagione della Rai. Se per qualche conduttrice si presume un salto di qualità e la promozione, per altre ci prospetta una “messa da parte”, soprattutto a seguito dei risultati in termini di auditel poco soddisfacenti. A diversi mesi dall’inizio della nuova stagione, c’è chi entra e chi esce.

Tra i volti che sono pronti a salutare il loro posto ci sarebbe Luisella Costamagna. La giornalista potrebbe lasciare Agorà dalla prossima stagione televisiva in quanto non sarebbe stata riconfermata dai dirigenti dell’azienda. I motivi dietro questa scelta non sono stati rivelati, anche se ci sono varie supposizioni.

Secondo Dagospia, che ha riportato la notizia per primo, c’è chi presume che il suo approccio non sia del tutto giusto per il talk show e c’è invece che sia per via di questioni politiche, visto che il suo nome era stato legato al Movimento 5 Stelle. Quello che è sicuro è che si è aperto un tam tam di nomi che potrebbe durare diverse settimane.

Rivoluzione in Rai: Monica Giandotti addio a Uonomattina per Agorà?

Dopo la notizia che la Costamagna non sarà riconfermata per la prossima stagione di Agorà si è aperto un toto nomi bello ampio su chi potrebbe condurre il programma di Rai Tre. In pole postion c’è Monica Giandotti, la conduttrice e giornalista che ha condotto per due stagioni Unomattina ma senza ottenere risultati soddisfacenti.

In questo periodo la stiamo vedendo al timone da sola del talk show della mattina di Rai Uno, dopo che Marco Frittella ha lasciato per un nuovo ruolo all’interno dell’azienda. Secondo quanto si legge su TvBlog, Mario Orfeo potrebbe puntare proprio sulla Giandotti con la quale ha un legame affettivo particolare, visto che è stato anche testimone di nozze.

La conduttrice sappiamo che è legata al giornalista e caporedattore della sezione politica di Repubblica, Stefano Cappellini. Il giorno delle nozze hanno scelto proprio il direttore dell’approfondimento della Rai come loro testimone.

Ma il nome della Giandotti non è l’unico che si sta facendo all’interno degli uffici dirigenziali di viale Mazzini. Stando a quanto si legge sul Fatto Quotidiano, pare che tra le ipotesi più concrete ci siano Senio Bonini e Roberto Vicaretti, entrambi conoscono molto bene il format.