Home Musica Ricky Gianco chi è? Il retroscena della lite con Celentano

Ricky Gianco chi è? Il retroscena della lite con Celentano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:46

Ricky Gianco è un famoso musicista che ha contribuito a fare la storia della musica italiana. Conosciamolo meglio e vediamo cosa fa oggi.

È considerato come uno dei precursori italiani della chitarra rock and roll. Un musicista stimato ed amato dagli amanti della musica, capace di rendersi protagonista di numerose collaborazioni. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

Ricky Gianco
fonte foto: Ansa

Ricky Gianco ha alle spalle una lunghissima carriera nel panorama musicale italiano, dove è diventato popolare con la sua musica negli anni Sessanta, collaborando con nomi illustri del nostro mondo artistico.

Più di una volta è stato accreditato con il nome di Rick Sanna ed è considerato uno dei padri della canzone rock italiana, esattamente come “gli urlatori” degli inizi anni Sessanta. È stato definito come il “Pete Seeger” italiano.

Un precursore del rock and roll capace di attirare numerose persone. Negli anni la sua popolarità si è un po’ affievolita, anche se gli amanti del genere musicale lo ricordano sempre con grande affetto. Conosciamolo meglio e scopriamo cosa fa oggi.

Ricky Gianco, chi è: nome vero, età, biografia

  • Nome: Riccardo Sanna
  • Nome D’Arte: Ricky Gianco
  • Età: 79 anni
  • Data di nascita: 18 febbraio 1943
  • Luogo di Nascita: Lodi
  • Segno Zodiacale: Pesci
  • Professione: cantante, chitarrista, compositore e produttore discografico

Riccardo Sanna è nato il 18 febbraio 1943 a Lodi sotto il segno dei Pesci. La sua carriera musicale è partita ufficialmente alla fine degli anni Cinquanta con il trio Pepe, Pietruccio & Lallo, che sono passati alla storia come la storica band Dik Dik. Ma il vero successo è arrivato negli anni Sessanta.

Il decennio lo ha portato a collaborare con band come I Ribelli, la Premiata Forneria Marconi, Luigi Tenco ed Enzo Iannacci, con questi ultimi fonda la band Ricky Sanna e il suo complesso. Ha collaborato anche con Gino Paoli e nel 1961 è entro nel Clan Celentano.

Per tutti gli anni Sessanta pubblica un grandissimo numero di canzoni che gli hanno consegnato uno strepitoso successo in tutta la penisola. Dove mostra grande interesse per la musica dei Beatles.

Negli anni Settanta continua i suoi progetti musicali e si dedica all’attività discografica fondando la Indigo e poi l’Ultima Spiaggia. Negli anni Duemila ha continuato la sua attività musicale, non perdendo mai interesse per le sue produzioni e continuando a collaborare con grandi artisti.

La lite con Celentano

Proprio con Adriano Celentano, dopo una collaborazione durata poco più di un anno, dal 1961 al 1962, c’è una brusca litigata che lo porta ad uscire dal Clan Celentano. Secondo alcune notizie che si leggono, pare che il tutto esplose al Cantagiro del 1962.

Pare che in quell’occasione Celentano era indisponibile a cantare Stai lontana da me e per questo doveva farsi sostituire. Il cantante designato a farlo è stato proprio Rick Gianco. Una scelta che però non fu gradita da Adriano che non voleva che fosse proprio lui a cantare la sua hit.

Così, secondo le informazioni che circolano, pare che fu trainato con l’inganno in camerino e poi i cantanti Claudio Villa, Luciano Tajoli e Teddy Reno lo rinchiusero per evitare che salisse sul palco.

Ricky Gianco vita privata: moglie e figli

In merito alla vita privata del cantante e musicista abbiamo pochissime informazioni, infatti non sappiamo quasi nulla. Possiamo dirvi che è legato sentimentalmente ad una donna che si chiama Gabriella, ma non sappiamo se abbia o meno dei figli.