Home Musica Gino Paoli, vivo grazie a lei: la confessione spiazza

Gino Paoli, vivo grazie a lei: la confessione spiazza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33

Gino Paoli si è confessato a cuore aperto ed ha rivelato cosa lo sta turbando in questo periodo. L’artista inoltre ha ammesso che è vivo proprio grazie a lei.

Il cantautore italiano è uno degli artisti più amati della storia della musica. Una lunga carriera che lo ha fatto apprezzare anche dalle generazioni più giovani. In una recente intervista ha deciso di rivelare qualcosa in più sulla sua vita privata.

Gino Paoli

Gino Paoli è un cantautore che ha contribuito a fare la storia del panorama musicale italiano. Uno stile riconoscibile, elegante e raffinato che si è imposto nel mercato discografico fin dagli anni Sessanta grazie a brani che sono diventate celebri come Il cielo in una stanza, Sapore di sale, Senza fine e molte altre ancora.

La vita privata dell’artista è stata parecchio movimentata e spesso al centro della cronaca rosa. Negli anni Sessanta si sposa con Anna Fabbri con la quale diventa padre di Giovanni. Il gossip entra nella sua vita quando conosce Stefania Sandrelli e inizia con lei una relazione che porterà la nascita di Amanda.

Dopo la storia d’amore con la Sandrelli, Paoli inizia una lunga ed intensa relazione con Ornella Vanoni che porterà anche una proficua collaborazione professionale. Oggi però il cantautore è felicemente sposato con Paola Penzo, la donna che sta al suo fianco da interi decenni.

Gino Paoli, la dedica d’amore alla moglie: “Se non ci fosse non ci sarei più”

In una lunga intervista a Matteo Crucco per il Corriere della sera, il cantautore ha parlato di molte cose, tra cui anche della sua vita privata. L’artista ha confessato che la cosa più brutta di questo periodo è aver visto molti suoi amici andare via, alcuni di questi proprio per via del Covid.

Il cantautore genovese ha poi parlato della moglie Paola Penzo, autrice anche di diversi suoi brani, dedicando a lei parole d’amore: “Se non ci fosse lei, non ci sarei già più”, ha ammesso. Il loro è un grandissimo amore che va vanti da cinquant’anni.

Una relazione che va avanti dagli anni Ottanta ed è stato coronato con la nascita di tre figli: Nicolò nel 1980, Tommaso nel 1992 e Francesco nel 2000. I due sono convolati a nozze nel 1991 e il cantautore è riuscito a dimenticare grazie a lei tutte le sue delusioni d’amore.

Amanda Sandrelli, figlia Stefania Sandrelli: perché non ha il nome di Gino Paoli?

Ricordiamo che Paoli ha tentato il suicidio molti anni fa, quando era al centro del gossip per la sua discussa relazione con l’allora minorenne Stefania Sandrelli. Il cantautore si è sparato nel cuore, ma la pallottola si è fermata nel pericardio e da lì non si è più mossa.