Home Personaggi Massimo Di Cataldo che fine ha fatto oggi? Da talento a meteora

Massimo Di Cataldo che fine ha fatto oggi? Da talento a meteora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

Gli anni ’90 sono senza alcun dubbio stati anni d’oro per Massimo Di Cataldo, che ha ottenuto un grandissimo successo. Ma che cosa fa oggi l’artista? Ecco qual è il suo presente.

Massimo Di Cataldo negli anni 90′ era davvero uno dei cantanti più in voga e più amati, soprattutto dalle giovani generazioni. Il palcoscenico dove ha raggiunto la sua definitiva consacrazione è, nemmeno a dirlo, quello del Festival di Sanremo. Infatti è salendo sul teatro Ariston che si fa conoscere dal grande pubblico, in primis quello televisivo.

massimo di cataldo

Ora però, a distanza di tanti anni, le luci dei riflettori e della ribalta sembrano per lui essersi spente o comunque essere lontane. E la domanda, tra l’altro più che lecita, non può che essere solo e soltanto una: ma che fine ha fatto l’artista? Giusto dare un risposta dettagliata, ripercorrendo, tappa dopo tappa, tutta la sua carriera.

Sanremo 2022, svelato il primo premio: vittoria schiacciante

Massimo Di Cataldo, la sua carriera

Classe 1968, la musica è la sua più grande passione fin da quando era piccolo, visto che partecipa a spot pubblicitari, ma soprattutto allo Zecchino d’Oro. Dopo qualche piccola comparsa cinematografica e televisiva, la svolta per lui arriva nel 1993, quando viene notato da una nota casa produttrice musicale alle finali del Festival di Castrocaro. E poi arriva il 1994 e il già citato Sanremo. Infatti, con il brano Soli, vince Sanremo Giovani. L’anno dopo gareggia nella categoria Nuove proposte, arrivando secondo con Che sarà di me.

Tutto ciò è il preludio a quello che è il suo primo album, intitolato Siamo nati liberi. Quest’ultimo conquista il disco platino e tra l’altro nasce dalla collaborazione come Eros Ramazzotti, Enrico Ruggeri e Renato Zero. Insomma, il successo, con questi nomi accanto, è a dir poco garantito e assicurato. Un successo che continua poi nel 1996, con il secondo album Anime e con il sesto posto a Sanremo con Se adesso te ne vai. Massimo Di Cataldo vince persino Un disco per l’estate con la canzone Con il cuore e il Telegatto come Cantante rivelazione dell’anno a Vota la voce. E anche altri due suoi lavori, Crescendo e Dieci, vengono molto apprezzati dal sogno. Insomma, il volo è a dir poco spiccato.

Sanremo 2022, ecco a che ora termineranno le serate

Massimo Di Cataldo, dal silenzio al ritorno

Gli anni 2000 però non confermano questo trend più che positivo per l’artista. È vero che arrivano altri tre album e la partecipazione come giudice al programma Superstar Tour, ma nessun brano ha l’appeal e il successo di quelli precedenti, come se qualcosa fosse svanito. Il cantante, per cercare di rilanciarsi, partecipa a Music Farm, ma con il passare degli anni sembra allontanarsi pian piano dalle scene. L’uomo ha anche vissuto un periodo difficile dal punto di vista personale, con le accuse di maltrattamenti mosse dall’ex moglie. Accuse che si sono poi chiuse con un”archiviazione.

Dopo un lungo silenzio discografico e artistico, torna nel 2018 e partecipa a due programmi: Ora o mai più e Tale e quale show. Di Cataldo ritrova così un po’ di notorietà e soprattutto dimostra di essere sempre e comunque un artista a tutto tondo e a 360 gradi, qualità che gli sono sempre state riconosciute. Un qualcosa che gli dà carica, nuova linfa e nuova voglia di rimettersi in pista. Non a caso nel 2019 arriva finalmente un suo nuovo album di inediti, intitolato Dal profondo. Insomma, il peggio per lui pare esser stato messo finalmente alle spalle. E chissà che, un giorno, non possa tornare a calcare il palco del teatro Ariston. I suoi fan, in fondo, non hanno mai smesso di sperarlo. E chissà che questo, anche solo come ospite, non possa trasformarsi in realtà.