Home Personaggi Sergio Mattarella, chi era la moglie Marisa Chiazzese ?

Sergio Mattarella, chi era la moglie Marisa Chiazzese ?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:35

Sergio Mattarella è stato sposato per tanti anni con Marisa Chiazzese morta nel 2012, chi era: scopriamo quale sono state le cause della sua prematura morte.

Sembra ormai notizia certa quella che riguarda il bis come Presidente della Repubblica per Sergio Mattarella che tra qualche giorno finisce il suo mandato dei sette anni per iniziare un nuovo ciclo.

Sergio Mattarella
Getty images

In questi lunghi anni al suo fianco nelle situazioni ufficiali è sempre stata presente la figlia Laura amata e idolatrata dal web e dalla critica, ma fino al 2012 al fianco del Presidente della Repubblica ci stava la moglie Marisa scomparsa prematuramente.

Cerchiamo quindi di conoscerla meglio e di scoprire quale sono state le cause che hanno condotto alla sua scomparsa che certamente ha lasciato un grande vuoto nella sua famiglia.

Mete da evitare se non vuoi incontrare questi politici

Marisa Chiazzese chi era: quanto è morta?

Nata a Palermo, era la figlia dell’accademico Lauro Chiazzese, ex rettore dell’Università di Palermo e docente di diritto romano. Suo padre è stato inoltre deputato della Consulta Nazionale fino al giugno 1946.

La moglie del Presidente della Repubblica è deceduta l’1 marzo del 2012, da quello che si legge sul web, i suoi ultimi momenti di vita sono stati passati a Castellammare del Golfo in provincia di Trapani, proprio nella sua Sicilia.

La coppia ha insieme tre figli: Laura maggiormente conosciuta per essere sempre al fianco del padre come consorte, Francesco e Bernardo Giorgio.

Sergio Mattarella ricorda la moglie: “è stata la persona più cara al mondo”

Sergio Mattarella salvo imprevisti dell’ultimo secondo sarà per la seconda volta il Presidente della Repubblica Italiana decisione presa proprio oggi dai partiti dopo tantissimi giorni di indecisioni.

Giuseppe Cote e Miley Cyrus: vi ricordate il loro scambio di messaggi sui social?

Nella sua vita però tanto spazio è stato quello dedicato all’amore e alla famiglia che ha formato insieme alla moglie Marisa Chiazzese stroncato da un tumore nel 2012 e di cui nella giornata Mondiale dedicata al cancro ha detto: “per seguire la persona a me più cara al mondo, ho trascorso a più riprese numerose settimane in ospedali oncologici” e ancora: “sarebbe auspicabile che ogni tanto le persone in buona salute trascorressero qualche giorno in visita negli ospedali, perché il contatto con la sofferenza aiuterebbe chiunque a dare a ogni cosa il giusto posto nella vita”.