Home Televisione Todaro gela su Alessandra Celentano: il professore perde la testa

Todaro gela su Alessandra Celentano: il professore perde la testa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

Nuova lite per Raimondo Todaro e Alessandra Celentano ad Amici 21. I due sono stati protagonisti di un’accesa discussione e il maestro rincara la dose sui social. 

Amici 21 Todaro e Celentano

Il Serale della ventunesima edizione di Amici si avvicina sempre di più e gli animi si cominciano a riscaldare, sia tra i telespettatori che tra i professori. Mentre il pubblico spinge per vedere i propri beniamini uscire il più lontano possibile, gli insegnanti cercando di preservare il più possibile i propri allievi.

Proprio questo è stato il tema della discussione che si è venuta a creare tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano. Il primo, dopo aver fatto in modo di eliminare il ballerino Cristiano, ha deciso di eliminare l’ultimo nella classifica generale. La seconda, dopo l’uscita di Cristiano, non intende perdere un’altra allieva, visto che ultima in classifica è la ballerina classica Carola.

Elodie, ricordate quella lite furibonda ad Amici? Professore distrutto

Amici 21, Todaro contro Celentano: non è la prima volta

Nel daytime di ieri pomeriggio abbiamo visto un’altra discussione dove la Celentano ha chiesto spiegazioni a Todaro su questo suo “accanimento” nei confronti dei suoi allievi. “Mi sembra che tu stia affossando la danza”, ha detto la maestra stizzita dal comportamento.

Il pubblico del talent show si è schierato quasi tutto a favore della Celentano, visto che Carola è considerata una delle migliori ballerine della scuola. Leggendo i commenti sotto al posto dell’account ufficiale di Amici, il maestro ha deciso di continuare a spiegare il suo obiettivo.

“La nostra conversazione è durata un’eternità e capisco che non potesse andare in onda per esteso”, ha iniziato Todaro, per poi chiarire alcuni punti visto che è stato attaccato pesantemente dai telespettatori.

Ha spiegato che la maestra ha messo in sfida Serena, per poi tornare sui suoi passi. Poi ha sottolineato che non vuole fare fuori gli allievi della Celentano, visto che “in 5 mesi ho lanciato solo una volta la sfida”.

Poi è tornato sull’uscita di Cristiano dicendo che il ballerino non è uscito per colpa sua. Ha sbagliato la maestra a farlo uscire per il suo orgoglio, se tanto ci teneva bastava dire ‘no’ alla sfida. – ha scritto – O forse sperava di mandarmi a casa il calciatore (Christian ndr.)”.

Poi è tornato a parlare di Mattia, il suo allievo che da qualche giorno è infortunato e non può ballare. Ha sottolineato che il ballerino, essendo un latino, era più svantaggiato di altri perché non ha mai fatto improvvisazioni e assoli, ma comunque non è ultimo.

Raimondo Todaro si sfoga: “Una cosa davvero spiacevole”

“Per il resto apprezzo veramente tanto la passione che avete per i ragazzi ai quali siete affezionati e accetto tutto ciò che ne consegue”, ha concluso Todaro. Chissà se queste parole convinceranno il pubblico e la Celentano, oppure saranno oggetto di un’ennesima discussione. Staremo a vedere.