Home Personaggi Lui è Nereo, suo figlio è un noto conduttore: lo riconoscete?

Lui è Nereo, suo figlio è un noto conduttore: lo riconoscete?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31

Lui è Nereo, conosciuto anche come “il soldato Nereo”. Suo figlio è il noto conduttore di un programma storico della televisione italiana

Ezio Greggio padre
Fonte foto: Instagram

Il giovane soldato nella foto si chiama Nereo ed è il papà di un noto conduttore della televisione italiana. Spesso e volentieri i lettori si divertono a indovinare di quale vip si tratta, a partire dalla foto di un parente o da una foto dell’infanzia. In questo caso si tratta del padre del personaggio famoso che bisogna scoprire.

Questa foto è apparsa sul profilo di Instagram del presentatore tv con la didascalia “il soldato Nereo”. Quest’uomo oggi avrebbe compiuto 99 anni. Il figlio fa parte del cast ed è il volto di un famosissimo tg satirico che da più di trent’anni va in onda in televisione ed oggi ha 67 anni.

Con tutti questi indizi avete capito di chi si tratta? Per aiutare tutti quanti possiamo domandarci “è lui o non è lui? Certo che è lui”, che è una classica frase che utilizza durante il programma per annunciare il suo collega. Ora è davvero impossibile non aver compreso di chi si tratta.

Ezio Greggio, la foto del papà . Avrebbe compiuto 99 anni: chi era Nereo Greggio?

Con l’ultima frase scritta era facile indovinare il personaggio in questione. Naturalmente stiamo parlando di Ezio Greggio. Notate una certa somiglianza con il soldato nella foto in bianco e nero? Certo che sì, infatti si tratta del papà Nereo.

Oggi l’uomo avrebbe compiuto 99 anni e il conduttore ha deciso di omaggiarlo così con questa vecchia foto del passato quando era nel pieno dei suoi anni. Come ha spiegato Greggio su Twitter, il padre è stato un eroe della Seconda Guerra Mondiale ed un vero esempio per tutta la sua famiglia. Oggi manca a tutti quanti con la sua forza, la sua saggezza e anche con la sua ironia. Senza dubbio, un uomo d’altri tempi.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ezio Greggio rende onore al collega: “Ucciso perché faceva satira”

Ezio ha poi concluso il messaggio, in suo ricordo, salutandolo affettuosamente: “Ciao Nereus”. Un ricordo emozionante che ci ha fatto conoscere qualcosa in più sulla sua famiglia.