Home Streaming Intervista col vampiro, un grande successo del genere horror

Intervista col vampiro, un grande successo del genere horror

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15

Uno dei grandi successi del genere horror è indubbiamente Intervista col vampiro, del 1994. Un cast d’eccezione con Tom Cruise e Brad Pitt, per un’opera imperdibile.

Intervista col vampiro
Intervista col vampiro (Youtube)

Intervista col vampiro è un film horror del regista Neil Jordan, uscito nelle sale cinematografiche nel 1994.

La storia si basa sul famoso romanzo omonimo scritto da Anne Rice e vede all’opera un cast davvero eccezionale.

Tra gli attori protagonisti di questa opera cinematografica infatti vediamo Tom Cruise, Brad Pitt, Christian Slater, Antonio Banderas e Kirsten Dunst.

Tale film è stato particolarmente amato dal pubblico, ed è riuscito a diventare uno dei più grandi successi che riguardano il genere horror.

Scopriamo dunque insieme tutte le curiosità e informazioni su quest’opera cinematografica.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Dirty Dancing – Balli proibiti, un successo senza tempo con Patrick Swayze

Intervista col vampiro, la scheda in sintesi

  • Pese: Stati Uniti d’America
  • Anno: 1994
  • Durata: 118min
  • Regia: Neil Jordan
  • Cast: Brad Pitt, Tom Cruise, Kirsten Dunst, Christian Slater, Antonio Banderas

La trama del film

La storia inizia con una ambientazione nel 1993 a San Francisco e ci si ritrova all’interno di un albergo dove è in corso un’intervista fatta dal giornalista Daniel Molloy a Louis de Pointe Du Lac, un uomo che racconta la sua vera natura e cioè essere un vampiro. Ci ritroviamo dunque catapultati nel racconto della sua storia e più precisamente nel 1791 a New Orleans, quando lui era ancora un proprietario terriero molto ricco, distrutto dal dolore per la morte del figlio e della moglie. Una sofferenza talmente tanto grande da fargli perdere l’attaccamento alla vita. Il vampiro Lestat de Lioncourt, avendolo osservato per un po’ di tempo sceglie di trasformare Louis in vampiro in modo tale da poter avere un compagno con cui passare tutto il tempo della propria immortalità.

Louis però si ritrova ad essere un vampiro molto diverso da Lestat, facendo emergere molto spesso ancora la sua sensibilità umana. Anche il neovampiro però deve fare i conti con la sua nuova esistena e la sua grande “sete” in continuo aumento. Una notte, mentre si trova a passeggiare in un quartiere dove è sopraggiunta la peste, trova una bambina di nome Claudia che piange sopra il cadavere della madre morta. Louis inizialmente la abbraccia e poi la morde dissanguandola e portandola sul punto di morte. È poi Lestat che sopraggiunge e decide di rendere la bambina un vampiro, adottandola e portandola con sé e con Louis.

Il racconto si sposta poi a 30 anni dopo con Claudia rimasta bambina che sogna di diventare adulta, ma che a causa della sua condizione dovrà rimanere per sempre costretta a vivere nel corpo di una bambina. Dopo un grande gesto di rabbia, la ragazzina architetta un piano per uccidere Lestat e poter rimanere con Louis. I due insieme decidono poi di andare in Europa per cercare altri vampiri come loro, ma sarà proprio qui che i due andranno incontro ad un tragico destino.

Notizie sul cast di Intervista col vampiro

Brad Pitt (Louis de Pointe du Lac): Attore nato nel 1963, nella sua lunga carriera ha avuto modo di ottenere grandissimi riconoscimenti, tra cui due premi Oscar nel 2014 per 12 anni schiavo e per C’era una volta a Hollywood nel 2019. Tra i film a cui ha preso parte ricordiamo Vento di passioni, Seven, L’esercito delle 12 scimmie, Sette anni in Tibet, Fight Club, Il curioso caso di Benjamin Button, Bastardi senza gloria.

Tom Cruise (Lestat de Lioncourt): Altro attore di Hollywood morto amato, classe 1962, ha all’attivo anche lui una straordinaria carriera nel mondo del cinema. Tra i film in cui ha recitato vi sono Top Gun, Rayman, Codice d’onore, la saga di Mission Impossible, Magnolia, Collateral, Oblivion.

Kirsten Dunst (Claudia): Attrice nata nel 1982 è arrivata alla fama proprio grazie al film Intervista col vampiro. Per quanto riguarda la sua filmografia, ha recitato in opere come Il giardino delle vergini suicide, Ragazze nel pallone, Spider-man, Mona Lisa smile, Marie Antoinette.

Christian Slater (giornalista Daniel Molloy): Slater è nato dal 1969 e anch’esso ha avuto diversi ruoli importanti sia per il cinema, che nelle serie televisive. In tv lo abbiamo visto in telefilm come Alias, My name is Earl, Mind games, Mr Robot. Al cinema invece ha recitato in Schegge di follia, Nella mente del serial killer, Qualcuno da amare, Nome in codice Broken Arrow.

Antonio Banderas (Armand): Banderas è nato nel 1960 ed è attore, regista e produttore cinematografico. Tra i film in cui ha recitato possiamo citare Philadelphia, Four Rooms, Evita, La Maschera di Zorro, Gli amanti passeggeri.

Intervista col vampiro, dove è stato girato il film

Non sono molte le informazioni che si hanno riguardo le location utilizzate per il film Intervista col vampiro. Sembra però che quest’ultimo abbia avuto diverse riprese a New Orleans, in Louisiana. In particolare sappiamo che proprio a New Orleans vi è la Maison Vitry, la celebre dimora del vampiro Lestat e che a quanto pare è ancora visitabile e ci si può soggiornare.

Differenze tra film e libro

Come abbiamo già specificato il film di Neil Jordan Intervista col vampiro è stato tratto dall’omonimo romanzo di Anne Rice. Pare che l’opera cinematografica si sia liberamente ispirata alla trama del romanzo, e dunque non appare del tutto uguale. Cambia ad esempio in primis l’intervista fatta da Molloy a lui che nel libro non avviene negli anni ’90, ma bensì negli anni ’70.

Inoltre vi è una sostanziale differenza per il personaggio di Armand, che nel libro viene descritto come un giovane di 17 anni e che dunque era impossibile da poter rispecchiare appieno essendo stato scelto per il suo ruolo l’attore già adulto Antonio Banderas.

I vampiri all’interno della narrazione del romanzo sono in grado di piangere, con le loro lacrime che in realtà sono miste a sangue, mentre nel film queste creature possono commuoversi soltanto in rari casi.

Come sappiamo nell’opera cinematografica Louis si sente profondamente disperato per la morte del figlio, che invece nel libro diventa il fratello minore.

Diverso anche il finale tra film e libro, ma si tratta comunque di dettagli e differenze che non hanno stravolto la narrazione originale.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Il Vangelo secondo Matteo, il film di Pasolini tra polemiche e accuse

Intervista col vampiro, in arrivo una serie tv?

Per tutti coloro che hanno amato il film Intervista col vampiro, c’è una grossa novità in arrivo. A quanto pare infatti dopo ben 27 anni dall’uscita di questa opera, la rete televisiva americana AMC ha deciso di produrre una serie tv basata sul film e libro. Si dovrebbe trattare in realtà di una stagione con 8 puntate, scritte e dirette da Rolin Jones, che dovrebbe fare il suo debutto sulla rete nel 2022. Inoltre pare anche che la AMC sia anche molto interessata a circa altri 18 titoli della Rice che appartengono alle Cronache dei vampiri, e a La saga delle streghe Mayfair.

Tutte le curiosità sul film

  • Inizialmente pare che il ruolo del giornalista Daniel Molloy di regola fosse stato scelto in realtà River Phoenix, ma purtroppo quest’ultimo morì circa un mese prima dell’inizio delle riprese del film. Slater proprio per questo motivo decise di donare il suo stipendio a tutte le organizzazioni di beneficenza che erano molto care all’attore scomparso. Inoltre all’interno dei titoli di coda del film vi è anche una dedica per Phoenix.
  • Forse non molti lo sapranno, ma gli attori Brad Pitt e Tom Cruise vinsero un premio, il Razzie Awards come peggiore coppia cinematografica del 1994.
  • Pare che Brad Pitt non amasse particolarmente il suo personaggio, di cui trovava scomodo il dover indossare continuamente lenti a contatto e costumi di scena scomodi. Addirittura, secondo una intervista uscita al Entertainment weekly, Pitt chiese al regista se poteva abbandonare il film. All’ultimo però poi non lo fece, soprattutto perché lasciare una produzione già avviata gli sarebbe costato 40 milioni di dollari.
  • Anche per il ruolo di Lestat in realtà si era erano valutati altri attori prima della scelta di Tom Cruise. Rifiutarono questo ruolo Johnny Depp, Jeremy Irons e Tom Hanks.
  • Kirsten Dunst, che all’interno del film ha recitato il ruolo della bambina Claudia, pare che diede proprio il suo primo bacio a Brad Pitt.
  • Per rendere il trucco più realistico i personaggi che interpretano i vampiri vennero appesi a testa in giù per rigonfiare le vene nei volti, consentendo ai vari makeup artist di poterle individuare e tracciarle con i trucchi di scena.

Critica e riconoscimenti

Quando uscì nelle sale Intervista col vampiro fu davvero una grandissimo successo, tant’è che divenne uno dei più importanti film che riguardano il genere horror. Gli incassi addirittura arrivarono a 230 milioni di dollari. Molte sono state anche le candidature sia agli Oscar che ai Golden Globe, ma purtroppo il film ricevette soltanto tre premi meno prestigiosi come un MTV Movie Awards per Pitt e la Dunst, un Blockbuster a Tom Cruise come miglior attore e il già citato Razzie Awards come peggior coppia a Tom Cruise e Brad Pitt.

La colonna sonora del film

La colonna sonora del film Intervista col vampiro ha al suo interno musiche scritte da Elliot Goldenthal. Sono ben 19 le tracce che si possono trovare nel soundtrack, che si possono ascoltare su Spotify e Deezer.

  1. Libera me
    2. Born to darkness part I
    3. Lestat’s tarantella
    4. Medeleine’s lament
    5. Claudia’s allegro agitato
    6. Escape to Paris
    7. Marche funebre
    8. Lestat’s Recitative
    9. Santiago’s waltz
    10. Theatre des vampires
    11. Armand’s seduction
    12. Plantation pyre
    13. Forgotten lore
    14. Scent of death
    15. Abduction and absolution
    16. Armand rescues Louis
    17. Louis’ revenge
    18. Born to darkness part II
    19. Sympathy for the devil

Intevista col vampiro, dove vederlo in streaming

Chiunque avesse voglia di vedere in streaming il film Intervista col vampiro, è possibile trovarlo a noleggio su piattaforme come Rakuten tv, Apple iTunes, CHILI, Google Play, TimVision, Amazon Prime video. Tale opera si può anche acquistare nelle stesse piattaforme, ad esclusione di TimVision.

Per tutti coloro che stessero cercando altri film horror interessanti e spaventosi, disponibili su Netflix diversi titoli imperdibili.

Frasi celebri

“Cercavo soltanto la morte, ora lo so cosa cercavo: la liberazione dal dolore di vivere”

“Buonanotte dolce principe e voli di demoni ti conducano al tuo riposo”

“Dio uccide indiscriminatamente e così faremo noi”

“Il mondo cambia noi invece no, ed è proprio questa l’ironia che alla fine ci uccide”

Intervista col vampiro, il trailer