Home Streaming Dirty Dancing – Balli proibiti, un successo senza tempo con Patrick Swayze

Dirty Dancing – Balli proibiti, un successo senza tempo con Patrick Swayze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17

Tra i film record di incassi e più visti del cinema c’è Dirty Dancing – Balli proibiti, del 1987. Ecco tutte le curiosità e informazioni dettagliate su questa opera.

Dirty Dancing
Dirty Dancing (Youtube)

Film uscito nelle sale cinematografiche nel 1987, Dirty Dancing – Balli proibiti ha visto alla regia Emile Ardolino.

Questa incredibile opera cinematografica è stata interpretata dagli attori Patrick Swayze e Jennifer Grey, un duo davvero straordinario che ha portato sugli schermi una delle storie sentimentali più convincenti ed emozionanti tra le più apprezzate dal pubblico.

Un film con un low budget che è riuscito a ottenere incassi record, diventando un vero e proprio cult da non perdere.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Point Break: 5 curiosità che devi conoscere sul film cult degli anni ’90

Dirty Dancing, la scheda in sintesi

  • Paese: Stati Uniti d’America
  • Anno: 1987
  • Durata: 100min
  • Regia: Emile Ardolino
  • Cast: Patrick Swayze, Jennifer Grey, Cynthia Rhodes, Jerry Orbach, Kelly Bishop

La trama del film

La trama è ambientata nel 1963 e precisamente in estate. Al centro della storia troviamo una famiglia agiata che decide di passare le proprie vacanze qualche settimana all’interno di un villaggio turistico. Membro della famiglia Hausmann è anche la giovane diciassettenne Baby, ragazza con la testa sulle spalle e impegnatissima nei suoi studi al college. Una volta arrivata nel villaggio turistico non passa molto tempo dal suo incontro con Johnny Castle, giovane maestro di ballo da cui rimane affascinata e con cui inizia una frequentazione.

Si viene poi a scoprire che Penny, altra maestra di ballo del villaggio, rimane incinta e decide dunque di sottoporsi ad un aborto. La giovane però non può per tale motivo partecipare ad un numero di ballo con Johnny, che permetterebbe ad entrambi di poter ricevere un compenso in denaro davvero molto cospicuo. Baby dunque decide di offrirsi come sostituta di Penny, sottoponendosi a intense ore di prove insieme a Johnny. È qui che inizia anche un sentimento tra i due, che li legherà fino alla fine portando portandoli a vivere indimenticabili momenti.

Notizie sul cast

Patrick Swayze (Johnny Castle): Swayze è stato un attore molto famoso, venuto a mancare purtroppo nel 2009 all’età di soli 57 anni. Nella sua carriera ha avuto modo di recitare in film di straordinario successo, tra cui Ghost, Point Break, Donnie Darko e anche nel remake del film di Dirty Dancing, dal titolo Dirty Dancing 2.

Jennifer Grey (Baby): Classe 1960 la Grey dopo Dirty Dancing – Balli proibiti non ha avuto una carriera strabiliante e piena come si sarebbe aspettata dopo il successo del film. Tra le opere a cui ha partecipato l’abbiamo vista in I maledetti di Broadway, Bounce, Keith. Inoltre la donna ha anche partecipato ad alcune serie televisive come Dr House, Friends, e Grey’s Anatomy.

Cynthia Rhodes (Penny): Attrice classe 1956, la Rhodes ha avuto inizialmente ruoli minori in film come Flash Dance, Un sogno lungo un giorno, ottenendo poi una parte importante in Stayin’ Alive e successivamente in Runway, fino ad arrivare allo straordinario successo con Dirty Dancing.

Jerry Orbach (Jake Houseman padre di Baby): Attore e cantante venuto a mancare nel 2004, ha avuto modo di recitare per il teatro, la televisione e per il cinema. In tv l’abbiamo visto prendere parte a serie come Provaci ancora Harry, Salto nel buio, Law and Order. Al cinema invece ha recitato in film come Ultima fermata a Brooklyn, Giustizia a tutti i costi, I nuovi eroi, Il club delle vedove.

Kelly Bishop (Marjorie Houseman madre di Baby): Attrice nata nel 1944, anche la Bishop ha avuto ruoli importante sia per la televisione che per il cinema. L’abbiamo vista ad esempio nel cast di Una mamma per amica, Law & Order, The Good Wife, Flesh and Bone. Al cinema invece ha recitato in Promesse e compromessi, Wonder Boys, Amore a Salisburgo.

Dirty Dancing, le location del film

Per gli amanti di Dirty Dancing – Balli proibiti, indimenticabili le location del film. Il famoso villaggio delle vacanze si trova in Virginia e pare che al momento si chiami Mountain Lake hotel e che grazie ad esso è ancora possibile rivivere le atmosfere del film vivendo giornate come i protagonisti, tra corsi di ballo e passeggiate nei luoghi dove sono state girate le scene più note.

Altre scene sono state registrate invece a Lake Lure in North Carolina, e in particolare quelle all’interno delle cabine di Johnny e degli altri dipendenti, quella in cui avvengono le scene di ballo mentre Baby tiene un’anguria in braccio e quella nella celebre scala dove la giovane si esercita con passi di danza.

Altra scena molto importante e indimenticabile è quella del famoso volo dell’angelo all’interno del lago, che è stata al Mountain Lake, uno scenario stupendo che purtroppo attualmente non esiste più in quanto il lago si è totalmente prosciugato tra il 2008 è il 2012.

I due remake del film

A quanto pare sono stati girati ben due remake di Dirty Dancing – Balli proibiti, uno per il cinema e uno per la tv. Per quanto riguarda il cinema nel 2004 è uscito Dirty Dancing 2, rivisitazione del più celebre film del 1987, ma che nella trama in realtà non ha dei legami con questo lungometraggio. La storia si ambientata alla fine degli anni ’50 a l’Avana durante i giorni della rivoluzione di Fidel Castro. Nel cast di questo remake compare anche in una parte Patrick Swayze, il celebre Johnny del primo film.

È del 2017 invece un remake per la tv dal titolo Dirty Dancing, che è stato diretto da Wayne Blaire. In questo caso il film è un po’ più improntato sullo stile musical e alcuni personaggi che nel lungometraggio del 1987 erano stati secondari, hanno qui maggiore risalto.

Dirty Dancing, il musical

Tantissima è stata la fama del film Dirty Dancing – Balli proibiti da decidere di andare in scena anche con un musical. È stato nel 2004 infatti che, scritto dalla stessa autrice del film Eleanor Bergstein, è uscita l’opera Dirty Dancing: the Classic Story on stage. All’interno di questo musical sono anche presenti le stesse canzoni del film e sono state aggiunte alcune scene.

Tutte le curiosità del film

  • Tra le curiosità da raccontare, una molto particolare riguarda una famosa scena, quella in cui il protagonista Johnny dice la battuta “nessuno può mettere Baby in un angolo”. Pare infatti che Patrick Swayze odiasse quella battuta tanto da chiedere addirittura di poterla tagliare. Fortunatamente gli autori non gli diedero ascolto e in effetti è diventata una delle frasi più famose del cinema.
  • Per quanto riguarda il cast pare che inizialmente per il ruolo di Johnny furono chiamati gli attori di Billy Zane e Val Kilmer. Quest’ultimo sembra che rifiutò direttamente la parte, mentre Zane fu scartato perché pare non ci fosse una chimica con la protagonista Jennifer Grey.
  • Una curiosità riguarda anche la Grey, poiché sembra che ci fu una grande indecisione sul darle la parte della protagonista poiché all’epoca del film aveva 27 anni, e si pensava fosse troppo grande per interpretare una 17enne.
  • Pare che tra Swayze e la Grey non scorresse buon sangue. I due avevano anche recitato insieme in un altro film prima di Dirty Dancing, e sembra che addirittura Patrick dovette convincerla per poter recitare nuovamente insieme.
  • L’intero film pare che fu girato davvero molto in fretta e cioè solamente in 44 giorni. Gli attori dunque ebbero davvero pochissimo tempo per poter provare tutte le coreografie e le battute.
  • Dirty Dancing è stato un film a low budget e dunque con costi abbastanza ridotti, ma ha guadagnato in tutto il mondo addirittura 214 milioni di dollari.
  • Una celebre scena pare fu del tutto improvvisata dagli attori Jennifer Grey e Patrick Swayze. Si tratta di quella in cui i protagonisti iniziano a ballare all’interno di una sala prove sulle note della canzone Love is strange. Il regista pare che rimase talmente tanto colpito da questa improvvisazione, che decise di inserire la scena all’interno del film.

Dirty Dancing, un film maledetto?

Se questo film da una parte ebbe un grandissimo successo, non portò altrettanta fortuna al cast di attori, tanto da essere considerato addirittura maledetto. Sembra infatti che ad esempio per molti fu difficile far decollare la propria carriera dopo questa opera. La stessa protagonista Jennifer Grey fece molta fatica per ottenere altre parti in progetti diversi.

Un altro attore, Max Cantor, decise addirittura di lasciare la carriera nel mondo del cinema per dedicarsi alla scrittura, ma nel 1991 morì per overdose all’età di 32 anni.

Patrick Swayze in realtà riuscì a farsi apprezzare per anni come attore, e fu sicuramente quello che ebbe sicuramente maggiore successo del cast. Anche lui però purtroppo è morto in giovane età, a soli 57 anni dopo una lunga lotta contro un cancro al pancreas.

Stessa tragica sorte è capitata purtroppo anche a Jerry Orbach che nel film ha interpretato il ruolo del padre di Baby e che è morto a 69 anni per un tumore alla prostata.

Dirty Dancing, le scene tagliate

A quanto pare hanno fatto molto discutere alcune scene tagliate del film Dirty Dancing – Balli proibiti, su decisione del regista Emile Ardolino. In particolare pare che fu eliminata una parte che era stata ritenuta un po’ troppo esplicita, in cui si vede il continuo di una famosa scena in cui Patrick Swayze e Jennifer Grey ballano sulle note della canzone She’s Like Wind. Furono selezionate per il film infatti soltanto alcune parti della scena e tagliate invece definitivamente quelle che erano risultate un po’ troppo hot. Per chiunque fosse curioso di vedere le scene eliminate, sono facilmente trovabili su YouTube.

La colonna sonora

Incredibile il successo che ha avuto anche la colonna sonora di Dirty Dancing – Balli proibiti, che addirittura è riuscita ad ottenere dei riconoscimenti importanti. (I have had) The time of my life, celebre canzone nella parte finale del film, ha infatti vinto un premio Oscar nel 1988 come miglior canzone e anche un Golden Globe sempre per miglior canzone originale. Pare addirittura che uscirono ben due versioni del soundtrack.

Dirty Dancing – Original Soundtrack From The Vestron Motion Picture

  1. (I’ve Had) The Time of My Life- Bill Medley and Jennifer Warnes
  2. Be My Baby- The Ronettes
  3. She’s Like the Wind- Patrick Swayze
  4. Hungry Eyes- Eric Carmen
  5. Stay– Maurice Williams And The Zodiacs
  6. Yes– Merry Clayton
  7. You Don’t Own Me– The Blow Monkeys
  8. Hey! Baby- Bruce Channel
  9. Overload– Zappacosta
  10. Love Is Strange– Mickey And Sylvia
  11. Where Are You Tonight?– Tom Johnston
  12. In The Still Of The Night– The Five Satins

More Dirty Dancing – More Original Music From The Hit Motion Picture “Dirty Dancing”

  1. (I’ve Had) The Time of My Life – The John Morris Orchestra
  2. Big Girls Don’t Cry – Frankie Valli & The Four Seasons
  3. Merengue – interpretata da Michael Lloyd & Le Disc
  4. Some Kind Of Wonderful – The Drifters
  5. Johnny’s Mambo – Michael Lloyd & Le Disc
  6. Do You Love Me – The Contours
  7. Love Man – Otis Redding
  8. Wipeout – The Surfaris
  9. These Arms Of Mine – Otis Redding
  10. De Todo Un Poco – Michael Lloyd & Le Disc
  11. Cry to Me – Solomon Burke
  12. Trot The Fox– Michael Lloyd & Le Disc
  13. Will You Love Me Tomorrow – The Shirelles
  14. Kellerman’s Anthem – The Emile Bergstein Chorale
  15. (I’ve Had) The Time of My Life(versione strumentale) – The John Morris Orchestra

Dirty Dancing, dove vedere il film in streaming

Per tutti coloro che volessero vedere per la prima volta o rivedere Dirty Dancing in streaming, è possibile farlo con diverse modalità. Lo si può trovare ad esempio in abbonamento su Netflix e su Amazon Prime video.

Nel caso non si disponesse invece di un abbonamento a nessuna delle due piattaforme streaming, si può anche decidere di vederlo a pagamento sulle piattaforme Apple TV, Google Play e YouTube.

Chiunque invece volesse recuperare e vedere in streaming alcuni dei film cult più amati, vi è una selezione interessante su Amazon Prime.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> American Gigolò, il film che portò al successo Richard Gere

Frasi celebri

“Nessuno può mettere Baby in un angolo”

“Io ho paura di tutto, di quello che sono, di quello che faccio, di quello che dico. E soprattutto ho paura che se me ne vado da questa stanza non proverò mai più quello che sto provando adesso, che sono qui con te”

“Quando mai avrei pensato che al mondo potesse esistere un altro uomo oltre a mio padre”

“Eri stupenda là sopra”

Dirty Dancing – Balli proibiti, il trailer