Home News Amici, il dramma dell’ex ballerina: “Mio padre è stato ucciso”

Amici, il dramma dell’ex ballerina: “Mio padre è stato ucciso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Dramma tremendo per una delle ex ballerine di Amici 8 che più hanno avuto successo e sono state amate dal pubblico: il suo dramma.

amici lacrime

Dramma tremendo per un’ex ballerina che abbiamo visto ormai circa 12 anni fa passare dalla scuola di Amici 8, ossia l’ottava edizione del talent show condotto ed ideato da Maria De Filippi.

Stiamo infatti parlando di Serena Carassai, che purtroppo qualche anno fa ha dovuto fare i conti con forse uno dei più grandi dolori della propria vita. Di cosa si tratta?

Purtroppo suo padre ha perso la vita in circostanze alquanto misteriose: tutti hanno sempre detto che si trattasse di un semplice, per quanto doloroso, malore, tuttavia lei a riguardo ha sempre avuto le idee molto chiare.

Di che cosa stiamo parlando? A rivelarlo è stata lei stessa a tal punto che poche ore fa ha pubblicato un post su Instagram che di fatto lascia pochissimo spazio all’immaginazione.

Per lei, infatti, suo padre non è deceduto per circostanze naturali ma, al contrario, secondo il suo parere è stato ucciso. Insieme a questo toccante post su Instagram, infatti, vi sono allegate anche una serie di fotografie di quei momenti drammatici ed una richiesta davvero molto importante.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Rudy Zerbi lascia Amici? Il professore pronto a fermarsi

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Serena Carassai (@serena_carassai_official)

Amici, Serena Carassai dramma: “Mio padre è stato ucciso”

Ecco il toccante post su Instagram dell’ex ballerina di Amici 8 Serena Carassai, che dopo l’esperienza all’interno del programma ha avuto davvero molto successo nel mondo dei ballerini professionisti, che ha pubblicato sui social network chiedendo a tutti i suoi amatissimi fan e follower che la seguono da ormai tanti anni di diffondere il più possibile questo messaggio affinché, si spera, possa raggiungere più persone possibili che magari hanno da ormai tanti anni informazioni su questa vicenda.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Sangiovanni colleziona un altro record: l’artista non si ferma più

Insomma, un dolore davvero molto forte ed immenso che tuttavia allo stesso tempo conferma il fatto che per lei questa storia terribile non finisce qui.